GT Italiano: Imperiale con Galbiati-Venturini nello Sprint

condivisioni
commenti
GT Italiano: Imperiale con Galbiati-Venturini nello Sprint
Di:
28 lug 2020, 16:21

La squadra emiliana ha deciso di prendere parte anche alla serie sprint con la Huracán della coppia #32: primo round già domenica a Misano.

Un altro capitolo, un altro restart, un’altra sfida. Imperiale Racing si prepara a scendere nuovamente in pista il prossimo weekend per il primo round del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2020 sul Misano World Circuit.

Il team di Mirandola schiererà in pista la Lamborghini Huracán GT3 Evo #32 affidata a Kikko Galbiati e Giovanni Venturini. Piloti sono già impegnati anche nella serie Endurance del campionato tricolore, e il loro feeling in continua crescita consente di annoverarli tra i più interessanti equipaggi della stagione.

Il round inaugurale si disputerà sul tracciato romagnolo che, per vicinanza, può senza dubbio considerarsi la gara di casa per Imperiale Racing che qui ha svolto anche una sessione di test pre stagionali in preparazione a questo impegno.

Lungo 4.226 metri, Misano è un tracciato sostanzialmente pianeggiante con 10 curve a destra e 5 a sinistra. La prima staccata è quella della Variante del Parco che introduce al primo settore. Le curve in appoggio Quercia e Tramonto caratterizzano il settore centrale, mentre il Curvone apre l’ultimo tratto, guidato, che si chiude con la curva Misano che riporta nuovamente i piloti sul traguardo.

L’azione del weekend inizierà venerdì con due sessioni di prove libere alle 10:50 e alle 16:25. Sabato la giornata più intensa, con le due sessioni di qualifiche alle 10:40 e alle 11:05, da quindici minuti ciascuna, che sanciranno la griglia di partenza delle due gare. Gara uno scatterà alle 18:40, mentre gara due si disputerà domenica alle 14:30.

Luca Del Grosso (Imperiale Racing – Team Manager): “C’è sicuramente grande determinazione da parte di tutta la squadra per il round di Misano. Si tratta di un appuntamento importante che sancisce l’inizio di un campionato al quale teniamo molto. I dati che abbiamo relativamente alla pista sono positivi, anche se rispetto ai test che abbiamo svolto qui le temperature saranno senza dubbio più alte e potrebbero spostare alcuni valori di messa a punto della vettura. Siamo pronti, daremo come sempre il massimo per poterci confermare tra i protagonisti”.

Scorrimento
Lista

Kikko Galbiati, Venturini Giovanni, Postiglione Vito, Lamborghini Huracan GT3 Evo #32, Imperiale Racing

Kikko Galbiati, Venturini Giovanni, Postiglione Vito, Lamborghini Huracan GT3 Evo #32, Imperiale Racing
1/6

Foto di: ACI Sport

Kikko Galbiati, Venturini Giovanni, Postiglione Vito, Lamborghini Huracan GT3 Evo #32, Imperiale Racing

Kikko Galbiati, Venturini Giovanni, Postiglione Vito, Lamborghini Huracan GT3 Evo #32, Imperiale Racing
2/6

Foto di: ACI Sport

Kikko Galbiati, Venturini Giovanni, Postiglione Vito, Lamborghini Huracan GT3 Evo #32, Imperiale Racing

Kikko Galbiati, Venturini Giovanni, Postiglione Vito, Lamborghini Huracan GT3 Evo #32, Imperiale Racing
3/6

Foto di: ACI Sport

Kikko Galbiati; Venturini Giovanni; Postiglione Vito; Lamborghini Huracan GT3 EVO #32; Imperiale Racing

Kikko Galbiati; Venturini Giovanni; Postiglione Vito; Lamborghini Huracan GT3 EVO #32; Imperiale Racing
4/6

Foto di: ACI Sport

Kikko Galbiati; Venturini Giovanni; Postiglione Vito; Lamborghini Huracan GT3 EVO #32; Imperiale Racing

Kikko Galbiati; Venturini Giovanni; Postiglione Vito; Lamborghini Huracan GT3 EVO #32; Imperiale Racing
5/6

Foto di: ACI Sport

Galbiati, Venturini, Postiglione, Lamborghini Huracan GT3, Imperiale Racing

Galbiati, Venturini, Postiglione, Lamborghini Huracan GT3, Imperiale Racing
6/6

Foto di: ACI Sport

Scuderia Baldini: Ferrari in pista per una... giusta causa!

Articolo precedente

Scuderia Baldini: Ferrari in pista per una... giusta causa!

Prossimo Articolo

GT Italiano: Stefano Gai non ci sarà per difendere il titolo

GT Italiano: Stefano Gai non ci sarà per difendere il titolo
Carica commenti