GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
120 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
15 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
04 Ore
:
15 Minuti
:
35 Secondi
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
20 giorni

GT Italiano: Di Amato-Vezzoni penalizzati di 25" e podio perso!

condivisioni
commenti
GT Italiano: Di Amato-Vezzoni penalizzati di 25" e podio perso!
Di:
16 set 2019, 07:12

L'equipaggio di RS Racing è tornato in pista con il semaforo rosso dopo il cambio pilota, per questo hanno perso il secondo posto ottenuto in pista.

La classifica finale della gara del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance disputata ieri a Vallelunga ha subito un cambiamento importante, che ha stravolto parte del podio.

La Ferrari 488 gestita dal team RS Racing e affidata a Di Amato e Vezzoni, così come la Lamborghini Huracan di Perolini, Gersekowski e Zonzini, sono state penalizzate al termine della corsa di 25" per essere rientrate in pista con il semaforo rosso in pit lane dopo il cambio pilota.

Per questo motivo i due equipaggi hanno perso rispettivamente il secondo e il quarto posto finale. Una vera beffa, dovuta però a due medesime disattenzioni che sono costate care a Di Amato e Vezzoni, ma anche a Perolini, Gersekowski e Zonzini.

Così la classifica finale è stata ridisegnata. I vincitori rimangono sempre Comandini, Johansson e Sims al volante della BMW M6 GT3 di BMW Team Italia, ma alle loro spalle sale la Ferrari 488 GT3 del team Scuderia Baldini, affidata a Fisichella, Gai e Villeneuve.

Terzo posto invece per un'altra Ferrari 488, quella del team Rinaldi Racing affidata a Salikhov, Bulatov e Perel. Con questa vittoria Comandini e Johansson salgono in vetta alla classifica generale, precedendo di 16 punti Postiglione, Mul e Gersekowski.

Prossimo Articolo
A Vallelunga trionfano Comandini-Johansson-Sims con la BMW

Articolo precedente

A Vallelunga trionfano Comandini-Johansson-Sims con la BMW

Prossimo Articolo

Secondo posto per la Scuderia Baldini a Vallelunga

Secondo posto per la Scuderia Baldini a Vallelunga
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Endurance: Vallelunga
Sotto-evento Domenica
Autore Giacomo Rauli