David Richards ospite della Solaris Motorsport ad Imola

La squadra pescarese quest'anno ha portato al debutto l'Aston Martin Vantage GT3 nel tricolore e nella giornata di venerdì al muretto ci sarà il boss della Prodrive, con la quale ha avuto un rapporto diretto quest'anno.

E' ormai tutto pronto per il via del sesto round del Campionato Italiano Gran Turismo. Questo fine settimana la serie tricolore firmata ACI Sport tornerà a far tappa sullo storico tracciato di Imola, che a maggio aveva ospitato il secondo appuntamento della stagione. Un weekend da ricordare per la Solaris Motorsport, capace di arpionare al sabato in Gara 1 il primo podio per la Vantage GT3 in una serie italiana. Questo fine settimana, inoltre, il box Solaris Motorsport vedrà l'arrivo di un ospite d'eccezione: David Richards.

Il presidente di Aston Martin Racing e boss della Prodrive assisterà dal muretto box del team alle prove libere del venerdi, supportando la squadra e venendo a toccare con mano la qualità del Campionato Italiano Gran Turismo con le sue 40 vetture al via. La formazione pescarese si è preparata al meglio per l'appuntamento imolese, potendo disporre - per la prima volta nella stagione - di una base di dati già pronta dalla quale poter partire, senza dover scoprire il comportamento della Vantage GT3 direttamente in pista.

"Siamo orgogliosi di poter avere David Richards tra di noi, come Aston Martin Racing Team Partner abbiamo potutto lavorare a stretto contatto con gli uomini di Bambury per tutta la stagione, crescendo insieme gara dopo gara. Avere e poter sentire fisicamente il supporto del presidente di Aston Martin Racing ci motiva ancor di più a lavorare duramente. - ha commentato Roberto Sini, che con i figli Francesco e Laura tiene le redini della Solaris Motorsport. "Quando abbiamo corso qui a Maggio abbiamo mostrato un buon potenziale sia sull'asciutto che sul bagnato. Al sabato abbiamo portato a casa il primo podio in assoluto per la Vantage GT3 in una serie italiana, scrivendo un piccolo pezzetto di storia, e probabilmente ci saremmo potuti ripetere anche in Gara-2, se la bandiera rossa non avesse stoppato la rimonta della nostra Aston Martin."

Per la prima volta la Solaris Motorsport potrà disporre di dati sul comportamento della vettura in pista: "Questo ci aiuta non poco sia nel lavoro di preparazione a casa che poi in pista. Essendo il primo anno della Vantage in Italia, non c'era nessun riferimento e ogni volta abbiamo dovuto noi costruire una databese di informazioni sulle quali lavorare. Ora invece abbiamo dalla nostra i km di esperienza maturati in primavera, e lo stesso sarà poi al Mugello. E' un piccolo aiuto in un campionato così altamente competitivo, un anticipo di come potremo lavorare nel 2017, quando avremo i dati di tutte le piste."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Evento Imola II
Circuito Imola
Piloti Massimiliano Mugelli , Francesco Sini
Team Solaris Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie