Comandini ha provato la BMW M4 GT3: "Si fa guidare ed è sincera"

La nuova GT bavarese per il 2022 ha girato a Valencia nelle mani del pilota laziale portacolori di Ceccato Motors Racing/BMW Team Italia: ecco le prime impressioni fornite a Motorsport.com.

Comandini ha provato la BMW M4 GT3: "Si fa guidare ed è sincera"

La aspettavamo da tempo, l’abbiamo vista in fotografia e finalmente possiamo parlarne.

Stiamo parlando della nuova BMW M4 GT3, nuovo bolide bavarese che dal 2022 debutterà in gara e nel GT Italiano.

Stefano Comandini era in pista a Valencia per una giornata di test e ha fornito a Motorsport.com le sue prime impressioni.

“La macchina è molto bella e ben fatta - ha dichiarato - il romano - La prima impressione è molto positiva, ricordando la prima volta che ho guidato la M6".

Del resto in quel test le cose furono un po’ complicate, visto che Comandini arrivava dall’esperienza della Z4 che era una vettura fantastica, come gli piace ricordare.

“La M4 mi ha dato subito una grande confidenza, si fa guidare ed è sincera”.

Per lui ovviamente ci sarà un ulteriore riscontro su una pista dove ha guidato la M6; al Ricardo Tormo, infatti, il laziale ha già corso in occasione del Porsche Carrera Cup Italia.

Le prime impressioni riguardano anche l’avantreno che ora è più preciso in inserimento, sarà importante adattare in fretta lo stile di guida.

Totalmente diversa l’elettronica, ora più sofisticata. La nuova arrivata si fa già desiderare e Comandini è impaziente di salirci di nuovo.

Una vettura interessante che nel panorama delle vetture GT è sicuramente la più “fresca”. Uno step in avanti rispetto alle attuali, staremo a vedere come si inserirà nei vari campionati in cui sarà schierata, ma se l’appetito vien mangiando, siamo impazienti di vederla in pista.

Ringraziando Comandini per le sue impressioni a caldo e per le fotografie.

BMW M4 GT3
BMW M4 GT3
1/8

Foto di: Stefano Comandini

BMW M4 GT3
BMW M4 GT3
2/8

Foto di: Stefano Comandini

Stefano Comandini, BMW M4 GT3
Stefano Comandini, BMW M4 GT3
3/8

Foto di: Stefano Comandini

Stefano Comandini, BMW M4 GT3
Stefano Comandini, BMW M4 GT3
4/8

Foto di: Stefano Comandini

Stefano Comandini, BMW M4 GT3
Stefano Comandini, BMW M4 GT3
5/8

Foto di: Stefano Comandini

Stefano Comandini, BMW M4 GT3
Stefano Comandini, BMW M4 GT3
6/8

Foto di: Stefano Comandini

Stefano Comandini, BMW M4 GT3
Stefano Comandini, BMW M4 GT3
7/8

Foto di: Stefano Comandini

Stefano Comandini, BMW M4 GT3
Stefano Comandini, BMW M4 GT3
8/8

Foto di: Stefano Comandini

condivisioni
commenti
Emanuele Morganti è il primo vincitore di GT Talent
Articolo precedente

Emanuele Morganti è il primo vincitore di GT Talent

Prossimo Articolo

La FIA rivedrà i criteri di classificazione dei piloti per il 2022

La FIA rivedrà i criteri di classificazione dei piloti per il 2022
Carica commenti