Casè torna nel GT Italiano dopo un anno sabbatico: "Non sarà facile, ma ci sarà da divertirsi"

Il pilota piemontese torna al volante di una Ferrari 488 GT3: dividerà quella con i colori della Easy Race con Lorenzo Veglia nella serie sprint del GT Tricolore.

Casè torna nel GT Italiano dopo un anno sabbatico: "Non sarà facile, ma ci sarà da divertirsi"

Alla vigilia della prima gara del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint a Vallelunga, nel weekend del 3-5 maggio, rientra nella serie il piemontese Lorenzo Casè che ha già vinto il titolo nel 2007 e 2014 a bordo di una vettura del cavallino rampante.

Dopo un anno “sabbatico” Casè si ripresenta al via, sempre a bordo di una Ferrari, la 488 GT3. Accanto a sé, troverà Lorenzo Veglia che si divide con la serie Endurance (con Marco Cioci) e appunto la Sprint, sempre con il Team Easy Race. Abbiamo sentito Lorenzo ad una settimana dal via.

Rientri nelle corse dopo un anno di pausa, con che spirito e obiettivi?
"Non sarà facile, in realtà considerato tutto è passato circa un anno e mezzo con la Ferrari 488 GT3. Nella prima gara della stagione a Vallelunga, porterò il mio bagaglio di esperienza e la passione per questo lavoro. Ci sarà da divertirsi in un Campionato così competitivo. Domenica sera tirerò le somme".

Torni al volante di una Ferrari, un marchio che ti ha dato molto. I ricordi più belli?
"Tanti sono i ricordi, ho buona memoria e non mi scordo nulla. Certo che aldilà dei racconti delle singole gare, i titoli vinti rimangono scritti. L’esperienza della 24H di Le Mans 2013, aver terminato in P2 con la Ferrari 458 della AF Corse in GTE-Am è sicuramente il mio risultato più prestigioso. Una gara così importante, impegnativa e di prestigio rimane il massimo per un pilota".

Sei già stato Campione Italiano per ben due volte, pensi alla terza?
"Ho sempre dato il mio massimo in ogni gara e in ogni campionato che posso aver vinto o perso. Non penso al terzo, ma penso che insieme a Lorenzo veglia possiamo fare molto bene".

Easy Race e Lorenzo Veglia, nuovo team e nuovo compagno...
"Innanzitutto, ringrazio personalmente Ferdinando Geri e la società Tresor per l’opportunità. Conosco il mio compagno Lorenzo Veglia per le prestazioni espresse in pista negli anni scorsi ed anche per l’ottimo lavoro svolto, nella prima gara Endurance a Monza. Il Team Easy race non ha bisogno di presentazioni, hanno un sacco di esperienza, competenza e passione. Ci tengo inoltre a ringraziare Marco Cioci e Daniel Mancinelli, ci alterniamo alla guida della stessa vettura nelle due serie del Gt Italiano. Condividiamo impressioni, esperienze e risultati oltre all’amicizia….siamo un Team".

condivisioni
commenti
Sauto-De Matteo, all'assalto del titolo GT Cup del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint

Articolo precedente

Sauto-De Matteo, all'assalto del titolo GT Cup del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint

Prossimo Articolo

Nicola Baldan debutta nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint con Antonelli Motorsport

Nicola Baldan debutta nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint con Antonelli Motorsport
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Piloti Lorenzo Casè
Team Easy Race Team
Autore Stefano Reali