Alex Zanardi torna nel GT Italiano al Mugello con la ROAL!

Il pilota bolognese, reduce dai successi alle Paralmpiadi, sarà al via di una BMW M6 GT3 modificata per le sue esigenze da BMW Motorsport. Martedì prossimo avrà la prima presa di contatto con un test al Mugello.

Dopo le medaglie d’oro conquistate alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro, Alex Zanardi ritornerà al volante di un’auto da corsa. Il 15 e 16 ottobre, il pilota della BMW gareggerà al Mugello nell’ultima sfida stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo, con una BMW M6 GT3 della ROAL Motorsport e modificata espressamente da BMW Motorsport.

Attualmente, gli ingegneri stanno lavorando sull’adattamento della BMW M6 GT3 che correrà al Mugello per la ROAL Motorsport. La partecipazione di Zanardi nella gara conclusiva del tricolore Gran Turismo rappresenterà la celebrazione di un triplice anniversario: soltanto una settimana più tardi, il 23 ottobre, egli festeggerà il suo 50esimo compleanno. Inoltre, BMW Italia celebra quest’anno il suo 50esimo anniversario e i 100 anni dalla nascita di BMW.


Zanardi proverà al Mugello la BMW M6 GT3-ROAL Motorsport modificata da BMW Motorsport martedì 4 ottobre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Evento Mugello II
Circuito Mugello
Piloti Alex Zanardi
Team ROAL Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie