Ad Imola si rivede Lorenzo Casè con la Scuderia Baldini 27

Il pilota di Mortara era fermo proprio dalla prima tappa disputata sul tracciato del Santerno, nella quale aveva riportato un infortunio che ha richiesto una lunga riabilitazione. Dividerà l'abitacolo di una Ferrari 458 con Simone Tempesta.

Ci sarà Lorenzo Casè al via delle sue gare del sesto round del Campionato Italiano Gran Turismo in programma in questo fine settimana all'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Il pilota di Mortara si schiererá nella classe GT3 con la seconda Ferrari 458 Italia della Scuderia Baldini 27 in coppia con Simone Tempesta, che ha debuttato quest'anno nel tricolore GT con il Team Malucelli e che ritornerá con la compagine forlivese nell'ultimo appuntamento del Mugello.

Il ritorno alla gare di Casè conclude, così, un lungo periodo di riabilitazione dopo lo sfortunato avvio di stagione quando il pilota fu vittima di un incidente con la Lamborghini Huracan nella classe Super GT Cup a Imola, in occasione del secondo appuntamento della serie tricolore dello scorso 29 maggio.

Oltre alla vettura di Casé-Tempesta, la Scuderia Baldini 27 schiererá regolarmente al via la 458 Italia di Leo-Cheever, equipaggio in lotta per il titolo italiano della classe GT3.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Evento Imola II
Circuito Imola
Piloti Lorenzo Casè , Simone Tempesta
Team Scuderia Baldini 27 Network
Articolo di tipo Ultime notizie