La Green Hybrid Cup lascia la pista e approda nel CIVM

condivisioni
commenti
La Green Hybrid Cup lascia la pista e approda nel CIVM
Redazione
Di: Redazione
11 mag 2016, 10:22

Per la sua sesta edizione, il Campionato Italiano Energie Alternative cambia scenario e si appresta a fare il suo esordio in salita. Otto i protagonisti iscritti al primo appuntamento della Coppa Selva di Fasano: tra questi c'è Jimmy Ghione.

Giuseppe Gulizia, Pack Service
Giuseppe Gulizia, Pack Service
Jimmy Ghione, Galup
Giulio Tommasin, Giannitti
Azione di Gara
Jacopo Lombardelli, Punto Gas
Paolo Gnemmi
Paolo Palanti, Righi Group
Edoardo Rolfo, DHL
Alessanddro Thellung, Pack Service
Alberto Carobbio, Rotopim

E’ tutto pronto in casa BRC per il sesto anno di Green Hybrid Cup, il monomarca riservato alle Kia Venga 1.6 ibride, con alimentazione a GPL. La serie, organizzata in collaborazione con Kia Motors Italia, è valida come Campionato Italiano Energie Alternative.

Da questa edizione cambia però lo scenario. Le compatte coreane, alimentate esclusivamente a GPL, e perfettamente identiche fra loro dal punto di vista tecnico, saranno infatti impegnate all’interno del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Commenta Sabina Froi, responsabile marketing per BRC del progetto: "Dopo 5 anni di appassionanti sfide in pista ci sembrava arrivato il momento giusto di cambiare. Affrontiamo una nuova sfida, con l’entusiasmo e la passione di sempre, con l’obiettivo di portare a nuovi piloti e a nuovi tifosi i plus delle nostre competizioni e dei nostri prodotti, in termini di qualità, prestazioni ed ecologia. Riteniamo che il connubio montagna-GPL sia l’ideale per promuovere i nostri concetti".

Oltre a BRC e Kia Motors Italia la Green Hybrid Cup può contare sul supporto logistico e sul background della Driving Motors Experience.

Saranno sei i week end di gara, con il via previsto il 14 e 15 maggio con la 59esima edizione della Coppa Selva di Fasano (BR). La serie proseguirà con tappe che toccheranno tutta la penisola:

28 - 29 Maggio 47ª Verzegnis- Sella Chianzutan (UD)
25 - 26 Giugno 55ª Coppa Paolino Teodori (AP)
17- 18 Settembre 58ª Cronoscalata Monte Erice (TP)
8 - 9 Ottobre 34ª Pedavena Croce d’Aune (BL)

La Kia Venga sarà come sempre alimentata da un sistema a GPL sequenziale di BRC con due propulsori elettrici sull’assale posteriore e da un mini-compressore centrifugo, per garantire il massimo delle prestazioni Gli pneumatici saranno gli Yokohama ADVAN Neova AD08R.

Ad ogni gara sono previste le verifiche tecniche e amministrative nella giornata di venerdì. Al sabato due turni di prove ufficiali di ricognizione e alla domenica le due gare, a partire dalla prima mattinata.

Per il debutto di Fasano saranno 8 le Kia Venga ai nastri di partenza. Altrettanti i protagonisti che sono stati abbinati alle seguenti vetture:

501 Nicola Gonnella TECNOMATIC
502 Nicola DeLiso TUMEDEI/GULF
503 Pasqualino Amodeo RIGHI
505 Marcello Pazzanese PACKSERVICE
506 Domenico Fulvio Gentile DHL
507 Vincenzo Locorotondo MTE FRIENDS
508 Cesare Cappa PRESS CAR

Special guest il noto il noto inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione, già Campione Italiano 2012, che correrà sulla vettura numero 504 brandizzata VALGRANA.

Prossimo articolo Green Hybrid Cup
Green Hybrid Cup, Jacopo Lombardelli chiude il campionato al terzo posto

Articolo precedente

Green Hybrid Cup, Jacopo Lombardelli chiude il campionato al terzo posto

Prossimo Articolo

La "prima" in salita è di Nicola Gonnella a Fasano

La "prima" in salita è di Nicola Gonnella a Fasano
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Green Hybrid Cup
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie