La Coppa Teodori teatro del terzo appuntamento stagionale

condivisioni
commenti
La Coppa Teodori teatro del terzo appuntamento stagionale
Redazione
Di: Redazione
23 giu 2016, 14:22

Sulle strade di casa Pasqualino Amodeo proverà a battere il leader della classifica Nicola Gonnella, vincitore dei primi due appuntamenti. Ma non bisogna sottovalutare i piloti delle altre Kia Venga 1.6 alimentate a GPL.

Fabrizio Roncali Polo
Marcello Pazzanese
Mrcus Grasser
Nicola Gonnella
Nicola Gonnella

Terzo appuntamento stagionale per la Green Hybrid Cup 2016, il trofeo riservato alle Kia Venga 1.6 con alimentazione ibrida a GPL, da quest’anno inserito nel contesto del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Dopo gli appuntamenti di Selva di Fasano e di Verzegnis, le vetture preparate da BRC si sfideranno da venerdì 24 a domenica 26 giugno, in occasione della 55esima Coppa Teodori, sui 5.031 metri del tracciato che dal pianoro di Colle San Marco sale fino ai 1.085 metri d'altitudine di San Giacomo, in provincia di Ascoli Piceno.

Occhi puntati sul gentlemen driver, nonché padrone di casa, Pasqualino Amodeo, che dopo le prime due gare occupa la seconda posizione nella classifica assoluta. L’avvocato cercherà di sfruttare il fattore casalingo per provare ad accorciare le distanze dal leader Nicola Gonnella, vera sorpresa di questa prima parte di stagione.

A scombinare i piani dei due ci proverà l’esperto Fabrizio Roncali. Il friulano, dopo l’ottimo debutto di Verzegnis, pare più che mai intenzionato a salire sul gradino più alto del podio-

Non lascerà nulla di intentato anche il cuneese Marco Ravinale che, a differenza degli altri piloti, può contare sulla sua lunga esperienza a bordo della vettura coreana. Ravinale, infatti, è già stato protagonista con BRC di diverse gare in pista.

Completerà la griglia di partenza Francesco De Iuliis. Il classe 77 di Teramo non è nuovo a questo tipo di gare e spera di poter dire la propria sulla salita a lui famigliare.

Il programma prevede le verifiche sportive e tecniche nella giornata di venerdì. Sabato dalle ore 9,30 la prima salita di prove ufficiali, con seconda prevista nel pomeriggio. Domenica 26 il clou della manifestazione, con la gara in due manche che prenderà il via alle ore 9,30. Nel pomeriggio, nella zona di partenza, sono in programma le premiazioni.

Prossimo articolo Green Hybrid Cup
Green Hybrid Cup: il monomarca che non ti aspetti

Articolo precedente

Green Hybrid Cup: il monomarca che non ti aspetti

Prossimo Articolo

Doppietta di De Iuliis alla 58esima Cronoscalata Monte Erice

Doppietta di De Iuliis alla 58esima Cronoscalata Monte Erice
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Green Hybrid Cup
Evento Coppa Paolino Teodori
Team BRC Racing Team
Autore Redazione
Tipo di articolo Preview