GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
74 giorni
Formula 1
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
39 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
11 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
80 giorni

Jimmy Ghione piega Torelli in gara 1 al Nurburgring

condivisioni
commenti
Jimmy Ghione piega Torelli in gara 1 al Nurburgring
Di:
2 ago 2014, 15:58

L'inviato di Striscia la Notizia ha fatto valere tutta la sua esperienza nel duello con il poleman

E' Jimmy Ghione ad aggiudicarsi la prima sfida del Green Hybrid Cup al Nurburgring. Dopo un avvicente testa a testa con Torelli l'inviato di Striscia la Notizia riesce a piazzare la zampata vincente all'8 giro e superare il giovane pilota reggiano che fino a quel momento si era difeso alla grande da tutti gli attacchi subiti.

Torelli ci prova comunque sino all'ultimo giro ma Jimmy sfodera la sua esperienza cogliendo un meritato trionfo. Alle loro spalle completa il podio Andrea Portatadino che risce ad avere la meglio su Paolo Gnemmi e Alberto Biraghi.

Gara 1 è stato un monologo fra Ghione e Torelli che con il passare dei giri hanno progressivamente allunganto sul resto dei concorrenti.

Dopo una partenza difficile Jacopo Lombardelli è riuscito a conquistare un buon sesto posto, che gli consente di incamerare punti preziosi in ottica classifica finale. Buone le prove del rientrante Marco Brioschi e del debuttante Lorenzo Facchinetti.

GREEN HYBRID CUP, Nurburgring, 02/08/2014
Classifica gara 1
1. Jimmy Ghione giri 12 in 23'45"789
2. Gabriele Torelli a 1"409
3. Andrea Portatadino a 4"481
4. Paolo Gnemmi a 6"324
5. Alberto Biraghi a 7"546
6. Jacopo Lombardelli a 10"137
7. Marco Brioschi a 17"301
8. Lorenzo Facchinetti a 26"917
9. Giuseppe Gulizia a 29"074
10. Arturo Merzario a 29"148
11. Alberto Carobbio a 31"785
12. Aldo Del Monte a 34"319
13. Paolo Palanti a 41"780
14. Mladen Lalusic a 56"390

Prossimo Articolo
Gabriele Torelli conquista la pole al Nurburgring

Articolo precedente

Gabriele Torelli conquista la pole al Nurburgring

Prossimo Articolo

A sorpresa in gara 2 si impone Facchinetti

A sorpresa in gara 2 si impone Facchinetti
Carica commenti