Francesco De Iuliis domina alla Coppa Paolino Teodori

Il teramano è stato il più veloce in entrambe le manche tra i piloti impegnati sulle Kia Venga 1.6 alimentate a GPL. Sul podio anche Roncali Polo e Ravinale, mentre il leader del campionato Gonnella ha chiuso solo quinto.

Il fascino della 55esima Coppa Paolino Teodori, terzo round della Green Hybrid Cup 2016, valida come Campionato Italiano Energie Alternative, esalta il ritorno alle gare del forte pilota teramano Francesco De Iuliis che, dopo alcuni anni di pausa, si impone in entrambe le gare di Ascoli Piceno.

Il monomarca organizzato da BRC Gas Equipment, riservato alle Kia Venga 1.6 con alimentazione ibrida a GPL, da quest’anno inserito all’interno del Campionato Italiano Velocità Montagna, ha regalato forti emozioni al pubblico assiepato lungo le curve del tracciato che si snoda tra il pianoro di Colle San Marco, fino ai 1.085 metri di Colle San Giacomo.

 

Fabrizio Roncali Polo
Fabrizio Roncali Polo

Photo by: BRC

Il percorso si è rivelato molto impegnativo e di non facile interpretazione per la presenza nella parte iniziale di un misto lento selettivo e da una seconda parte molto scorrevole e veloce. Ulteriori difficoltà per i piloti sono arrivate dalla pendenza media del 7,55 % e dal dislivello complessivo di 380 metri su 5.031 m di lunghezza.

La prima gara, con al via 249 partenti, ha visto Francesco De Iuliis imporsi nella categoria Energie Alternative. Il teramano ferma il cronometro a 3’15"86. Al secondo posto l’agguerrito Fabrizio Roncali Polo che migliora nettamente i tempi delle ricognizioni del sabato. Alle sue spalle Marco Ravinale che, dopo l’ottimo avvio a Verzegnis, si riconferma nelle posizioni alte della classifica.

 

Marco Ravinale
Marco Ravinale

Photo by: BRC

In gara 2 nuovo dominio per il pilota locale Francesco De Iuliis, che fa registrare una salita quasi perfetta ed abbassa il tempo a 3’14"91.

Posizioni invertite rispetto a gara 1 per Marco Ravinale e Fabrizio Roncali Polo. Entrambi dimostrano un ottimo feeling con la Kia Venga a GPL e riescono così a ritagliarsi un ruolo da protagonisti.

All’inseguimento dei primi chiudono al quarto e quinto posto in entrambi i passaggi di questa domenica di motori, l’esperto Pasqualino Amodeo ed il pugliese Nicola Gonnella che, dopo aver dominato le gare di Fasano e Verzegnis, non è riuscito ad esprimersi al meglio sul tracciato di Ascoli Piceno.

Risultati della 55° Coppa Paolino Teodori:

GARA 1
1 -
Francesco De Iuliis - 3:15.086
2 -
Fabrizio Roncali Polo - 3:18.010
3 -
Marco Ravinale - 3:19.025
4 -
Pasqualino Amodeo - 3:20.076
5 -
Nicola Gonnella - 3:20.084

GARA 2
1 -
Francesco De Iuliis - 3:14.091
2 -
Marco Ravinale - 3:17.002
3 -
Fabrizio Roncali Polo - 3:17.090
4 -
Pasqualino Amodeo - 3:19.082
5 -
Nicola Gonnella - 3:20.084

Classifica piloti campionato Green Hybrid Cup 2016

1 - Nicola Gonnella - 95
2 - Pasqualino Amodeo - 61
3 - Fabrizio Roncali Polo - 51
4 - Francesco De Iuliis - 50
5 - Marco Ravinale - 48
6 - Marcello Pazzanese - 33
7 - Domenico Fulvio Gentile - 22
8 - Jimmy Ghione - 18
9 - Vincenzo Locorotondo - 18
10 - Giacomo Orioli - 12
11 - Marco Tamburlini - 8
12 - Cesare Cappa (Guest) - 0

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Green Hybrid Cup
Evento Coppa Paolino Teodori
Sub-evento Domenica
Articolo di tipo Gara