Tom Dillmann subito in pole all'esordio in GP3

Tom Dillmann subito in pole all'esordio in GP3

Il campione della F3 tedesca ha beffato Sims nei minuti finali delle qualifiche di Istanbul

Non c'è dubbio che Tom Dillmann fosse stata un pò una delle delusioni dei test invernali della GP3. Arrivato con i galloni di campione in carica della F3 tedesca, ma soprattutto con la nomina di pilota molto veloce, il francese invece era sempre rimasto a centro gruppo senza riuscire mai a piazzare un acuto degno di nota. Questa mattina però ha fatto venire a tutti un grosso dubbio: si stava nascondendo? E' lui infatti il primo poleman della stagione 2011 della GP3, avendo messo tutti in fila nelle qualifiche del round di Istanbul. Il portacolori della Carlin è riuscito ha sfruttare al meglio il suo secondo treno di gomme, portandosi in cima alla lista dei tempi a tre minuti dal termine. Una beffa per Alexander Sims, che aveva comandato le operazioni praticamente per tutto il turno fino a quel momento. Ma anche per Lewis Williamson, che con il connazionale sognava di formare una prima fila tutta "british". Alla fine invece si sono dovuti accontentare del secondo e del terzo tempo. Dietro di loro si conferma in grado di lottare con i primi un ottimo Andrea Caldarelli, che prenderà il via dalla quarta posizione: anche l'italiano ha risalito la china proprio nel finale, piazzandosi davanti al mattatore della giornata di ieri, l'olandese Nigel Melker. GP3, Istanbul, 7/05/2011 Prove ufficiali 1. Tom Dillmann - Carlin - 1'45"391 2. Alexander Sims - Status GP - 1'45"420 3. Lewis Williamson - Arden - 1'45"529 4. Andrea Caldarelli - Tech1 - 1'45"534 5. Nigel Melker - Mucker - 1'45"541 6. Valtteri Bottas - Lotus ART - 1'45"624 7. James Calado - Lotus ART - 1'45"641 8. Michael Christensen - Mucke - 1'45"652 9. Mitch Evans - Arden - 1'45"668 10. Nico Muller - Jenzer - 1'45"672 11. Antonio Felix Da Costa - Status GP - 1'45"702 12. Dean Smith - Addax Team - 1'45"773 13. Rio Haryanto - Manor - 1'45"825 14. Simon Trummer - Arden - 1'45"955 15. Gabby Chaves - Addax Team - 1'45"963 16. Adrian Quaife-Hobbs - Manor - 1'45"977 17. Marlon Stockinger - Atech CRS - 1'46"071 18. Dominic Storey - Addax Team - 1'46"071 19. Nick Yelloly - Atech CRS - 1'46"118 20. Pedro Nunes - Lotus ART - 1'46"193 21. Luciano Bacheta - Mucke - 1'46"193 22. Zoel Amberg - Atech CRS - 1'46"227 23. Ivan Lukashevich - Status GP - 1'46"259 24. Tamas Pal Kiss - Tech1 - 1'46"276 25. Matias Laine - Manor - 1'46"326 26. Vittorio Ghirelli - Jenzer - 1'46"339 27. Maxim Zimin - Jenzer - 1'46"404 28. Leonardo Cordeiro - Carlin - 1'46"489 29. Conor Daly - Carlin - 1'46"671 30. Aaro Vainio - Tech1 - senza tempo
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Tom Dillmann
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag mobilità sostenibile