Mazepin tiene aperta la lotta per il titolo conquistando la pole ad Abu Dhabi

condivisioni
commenti
Mazepin tiene aperta la lotta per il titolo conquistando la pole ad Abu Dhabi
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
23 nov 2018, 11:55

Il russo sfrutta la scia di un immenso Pulcini nel finale e si porta a casa i 4 punti messi in palio per il giro più veloce. Hubert è veloce ma non basta e domani scatterà terzo in Gara 1.

L’ultima qualifica stagionale della GP3 Series, andata in scena sul tracciato di Abu Dhabi, ha regalato emozioni a non finire ed ha visto Nikita Mazepin conquistare la pole ed i quattro punti in palio riducendo così il gap in classifica da Hubert.

Il russo è stato abile, nelle fasi finali della sessione, a sfruttare la scia fornita da un superbo Leonardo Pulcini ed ha iniziato il weekend nel modo migliore mettendo subito una grande pressione sul leader del campionato oggi soltanto terzo.

Mazepin ha beffato Pulcini per appena 67 millesimi, fermando il cronometro sul tempo di 1’54’’885, riuscendo a fare la differenza per un soffio nel secondo settore, mentre il pilota del team Campos, reduce dalla vittoria di Sochi, si è dovuto accontentare del secondo riferimento di giornata confermando comunque tutto il suo talento.

Anthoine Hubert ha vissuto una prima parte di qualifica da assoluto protagonista, svettando in cima alla lista dei tempi con un margine di due decimi sui diretti inseguitori, ma non è stato in grado di confezionare il giro perfetto nell’ultimo tentativo e si è così dovuto accontentare del terzo crono con un gap da Mazepin di 156 millesimi.

La seconda fila vedrà scattare dalla quarta casella un Jake Hughes apparso rinato sul tracciato di Yas Marina, mentre uno dei grandi delusi di giornata è stato Callum Ilott.

L’inglese della ART Grand Prix non è stato incisivo nella fase conclusiva delle qualifiche ed ha colto un modesto quinto tempo accusando un ritardo dalla pole di 213 millesimi.

Altro deluso è certamente David Beckmann. Il tedesco del team Trident, grande protagonista da quando si è legato alla scuderia milanese, non è stato rapido come di consueto ed ha ottenuto un sesto tempo che l’ha lasciato con l’amaro in bocca.

Giuliano Alesi e Ryan Tveter hanno monopolizzato la quarta fila con il settimo e l’ottavo tempo ed anche per quel che riguarda il figlio d’arte si può parlare di delusione per non essere riuscito a mettere insieme il giro perfetto.

La top ten si completa con Laaksonen ottimo nono davanti a Correa, mentre il debuttante Daruvala, dopo l’ottima performance nelle Libere, non è riuscito a confermarsi ottenendo solamente il quindicesimo crono.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 3 Russian Federation Nikita Mazepin  France ART Grand Prix 12 1'54.885     174.038
2 18 Italy Leonardo Pulcini  Spain Campos Racing 11 1'54.952 0.067 0.067 173.936
3 2 France Anthoine Hubert  France ART Grand Prix 12 1'55.041 0.156 0.089 173.802
4 4 United Kingdom Jake Hughes  France ART Grand Prix 12 1'55.068 0.183 0.027 173.761
5 1 United Kingdom Callum Ilott  France ART Grand Prix 12 1'55.098 0.213 0.030 173.716
6 8 David Beckmann  Italy Trident 12 1'55.178 0.293 0.080 173.595
7 6 France Giuliano Alesi  Italy Trident 10 1'55.345 0.460 0.167 173.344
8 7 United States Ryan Tveter  Italy Trident 12 1'55.511 0.626 0.166 173.095
9 19 Finland Simo Laaksonen  Spain Campos Racing 11 1'55.525 0.640 0.014 173.074
10 10 United States Juan Manuel Correa  Switzerland Jenzer Motorsport 11 1'55.535 0.650 0.010 173.059
11 5 Brazil Pedro Piquet  Italy Trident 12 1'55.589 0.704 0.054 172.978
12 22 Richard Verschoor  MP Motorsport 11 1'55.597 0.712 0.008 172.966
13 11 Germany Jannes Fittje  Switzerland Jenzer Motorsport 12 1'55.782 0.897 0.185 172.690
14 9 Colombia Tatiana Calderón  Switzerland Jenzer Motorsport 11 1'55.789 0.904 0.007 172.679
15 24 Jehan Daruvala  MP Motorsport 12 1'55.828 0.943 0.039 172.621
16 14 France Gabriel Aubry  United Kingdom Arden International 12 1'55.836 0.951 0.008 172.609
17 20 Mexico Diego Menchaca  Spain Campos Racing 11 1'55.914 1.029 0.078 172.493
18 15 Sacha Fenestraz  United Kingdom Arden International 12 1'55.985 1.100 0.071 172.387
19 23 Canada Devlin DeFrancesco  MP Motorsport 11 1'56.142 1.257 0.157 172.154
20 16 Australia Joseph Mawson  United Kingdom Arden International 12 1'56.276 1.391 0.134 171.956
Prossimo Articolo
Giuliano Alesi fa subito il vuoto nelle Libere di Abu Dhabi

Articolo precedente

Giuliano Alesi fa subito il vuoto nelle Libere di Abu Dhabi

Prossimo Articolo

Abu Dhabi, Gara 1: i commissari spengono le speranze di Mazepin e consegnano il titolo a Hubert

Abu Dhabi, Gara 1: i commissari spengono le speranze di Mazepin e consegnano il titolo a Hubert
Carica commenti

Su questo articolo

Serie GP3
Evento Abu Dhabi
Piloti Nikita Mazepin
Team ART Grand Prix
Autore Marco Di Marco