La ART Grand Prix ufficializza Charles Leclerc in GP3

Il monegasco completa la line-up della squadra diretta da Sebastien Philippe: prima di lui erano già stati annunciati Nirei Fukuzumi, Nyck de Vries ed Alexander Albon.

La ART Grand Prix ha ufficializzato questa mattina che Charles Leclerc farà parte della sua formazione per la stagione 2016 della GP3. Anche in questo caso però si trattava solamente di una notizia che doveva essere annunciata, in quanto era da tempo che si parlava del legame del monegasco con la compagine transalpina.

"Sono lieto di tornare ad unirmi alla famiglia della ART Grand Prix dopo le due stagioni in kart del 2012 e del 2013. La GP3 è un campionato campionato molto competitivo e questa è la squadra migliore da sempre. I test di dicembre ad Abu Dhabi sono andati molto bene e mi sono subito trovato a mio agio, perché tutti lavorano con in mente solo la vittoria. Sono entusiasta ed il mio obiettivo è chiaramente quello di lottare per il titolo" ha detto Leclerc, lo scorso anno quarto e "Rookie of the Year" nel Campionato Europeo di Formula 3, nel quale ha colto anche quattro vittorie.

"La ART Grand Prix deve affrontare una delle sfide più grandi della sua storia, perché dovremo provare a difendere i titoli team e piloti arrivati sia in GP2 che in GP3 lo scorso anno. In GP3 Charles completa la nostra line-up. Parliamo di un talento naturale, dotato di velocità pura ed intelligenza: qualità rare per un pilota della sua età. Siamo molto fiduciosi sulla sua capacità di adattarsi rapidamente e lottare subito per la vittoria" ha aggiunto il team principal Sebastien Philippe.

Come sottolineato da quest'ultimo, la ART Grand Prix ha quindi completato la sua formazione per il 2016, visto che in precedenza aveva già messo sotto contratto Nirei Fukuzumi, Nyck de Vries ed Alexander Albon. Ancora una volta, dunque, dispone di una squadra davvero interessante.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Charles Leclerc
Team ART Grand Prix
Articolo di tipo Ultime notizie