Hubert guida il poker ART Grand Prix nelle Libere del Paul Ricard

condivisioni
commenti
Hubert guida il poker ART Grand Prix nelle Libere del Paul Ricard
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
22 giu 2018, 09:30

Il pilota francese si esalta sul tracciato di casa e precede Hughes, Mazepin ed Ilott. Pulcini si conferma veloce ed è settimo, mentre Lorandi è costretto allo stop per un problema tecnico. Ottimo esordio di Lundgaard, undicesimo.

Dopo una lunga pausa sono tornati ad accendersi i motori della vetture della GP3 Series per le Libere andate in scena sul tracciato del Paul Ricard.

Come di consuetudine sono state le monoposto del team ART Grand Prix a fare la voce grossa, con tutte e quattro le vetture nei primi quattro posti della classifica.

A mettere il proprio autografo in cima alla lista dei tempi è stato il pilota di casa, Anthoine Hubert, bravissimo nel piazzare la zampata decisiva nella seconda metà del turno e fermare il cronometro sul tempo di 1'51''091. 

Il distacco che il francese ha inflitto ai rivali è stato pesante. Jake Hughes, infatti, si è dovuto accontentare del secondo riferimento con 4 decimi di distacco, mentre alle spalle dell'inglese Nikita Mazepin e Callum Ilott hanno chiuso con il terzo ed il quarto crono con un ritardo da Hughes di 3 e 4 centesimi.

Il Gran Premio di casa ha sin qui esaltato Dorian Boccolacci e Giuliano Alesi. Il pilota del team MP Motorsport era stato in grado di portarsi in cima alla classifica nelle battute iniziali del turno, ma non è poi riuscito a rispondere all'arrembaggio della ART Grand Prix ed ha così centrato il quinto tempo in 1'51''607, mentre il portacolori del team Trident ha chiuso alle spalle del connazionale rendendosi protagonista di qualche sbavatura durante la sessione.

Dopo aver conquistato una grande pole in occasione del primo round stagionale a Barcellona, Leonardo Pulcini è arrivato al Paul Ricard desideroso di confermare ancora una volta tutto il suo talento. Il pilota del team Campos ha chiuso la sessione di Libere con il settimo tempo in 1'51''819 riuscendo a mettere alle proprie spalle Joey Mawson, Niko Kari e Pedro Piquet.

Di grande rilievo l'undicesimo tempo firmato Lundgaard. Il danese, proveniente dalla Eurocup Formula Renault 2.0 e debuttante in GP3 Series, ha subito fatto vedere di che pasta è fatto e, dopo aver preso le misure alla Dallara nella prima fase del turno, è riuscito a scalare la classifica chiudendo con il crono di 1'52''179.

Sessione decisamente sfortunata per Alessio Lorandi. Il pilota del team Trident, giunto in Francia in condizioni fisiche non ideali, è stato costretto a saltare buona parte delle Libere a seguito del cedimento del supporto destro dell'ala posteriore ed ha chiuso con il penultimo crono.

Le monoposto della GP3 Series torneranno in pista alle 18:50 per disputare la sessione di Qualifiche che determinerà la griglia di partenza di Gara 1.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 2 France Anthoine Hubert  France ART Grand Prix 17 1'51.091     189.315
2 4 United Kingdom Jake Hughes  France ART Grand Prix 17 1'51.540 0.449 0.449 188.552
3 3 Russian Federation Nikita Mazepin  France ART Grand Prix 18 1'51.577 0.486 0.037 188.490
4 1 United Kingdom Callum Ilott  France ART Grand Prix 18 1'51.587 0.496 0.010 188.473
5 22 France Dorian Boccolacci  MP Motorsport 19 1'51.607 0.516 0.020 187.341
6 6 France Giuliano Alesi  Italy Trident 18 1'51.794 0.703 0.187 188.124
7 18 Italy Leonardo Pulcini  Spain Campos Racing 16 1'51.819 0.728 0.025 188.082
8 16 Australia Joseph Mawson  United Kingdom Arden International 20 1'51.868 0.777 0.049 188.000
9 24 Finland Niko Kari  MP Motorsport 19 1'51.872 0.781 0.004 187.993
10 5 Brazil Pedro Piquet  Italy Trident 18 1'52.024 0.933 0.152 187.738
11 23 Henrik Lundgaard  MP Motorsport 20 1'52.179 1.088 0.155 187.478
12 19 Finland Simo Laaksonen  Spain Campos Racing 17 1'52.195 1.104 0.016 187.452
13 9 Colombia Tatiana Calderón  Switzerland Jenzer Motorsport 17 1'52.221 1.130 0.026 187.408
14 7 United States Ryan Tveter  Italy Trident 19 1'52.276 1.185 0.055 187.316
15 11 David Beckmann  Switzerland Jenzer Motorsport 17 1'52.581 1.490 0.305 186.809
16 15 France Julien Falchero  United Kingdom Arden International 18 1'53.364 2.273 0.783 185.519
17 20 Mexico Diego Menchaca  Spain Campos Racing 18 1'54.143 3.052 0.779 184.253
18 14 France Gabriel Aubry  United Kingdom Arden International 7 1'54.204 3.113 0.061 184.154
19 8 Italy Alessio Lorandi  Italy Trident 10 1'54.559 3.468 0.355 183.584
20 10 United States Juan Manuel Correa  Switzerland Jenzer Motorsport 10 1'56.244 5.153 1.685 180.922
Prossimo articolo GP3
Boccolacci beffa Hubert a tempo scaduto e conquista la pole al Paul Ricard

Previous article

Boccolacci beffa Hubert a tempo scaduto e conquista la pole al Paul Ricard

Next article

Christian Lundgaard sostituisce Will Palmer alla MP Motorsport al Paul Ricard

Christian Lundgaard sostituisce Will Palmer alla MP Motorsport al Paul Ricard

Su questo articolo

Serie GP3
Evento Paul Ricard
Piloti Jake Hughes , Anthoine Hubert , Nikita Mazepin
Team ART Grand Prix
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Prove libere