GP3, Test Abu Dhabi, Giorno 2: Niko Kari ed il team Trident si confermano in vetta

condivisioni
commenti
GP3, Test Abu Dhabi, Giorno 2: Niko Kari ed il team Trident si confermano in vetta
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
30 nov 2018, 15:42

Il finlandese, dopo aver ottenuto il miglior tempo nella prima giornata, si è ripetuto anche oggi precedendo nuovamente Daruvala. Lundgaard è il miglior esponente della ART Grand Prix.

Robert Schwartzman, Charouz Racing System
Niko Kari, Trident
Maximilian Fewtrell, ART Grand Prix
Maximilian Fewtrell, ART Grand Prix
Oscar Piastri, Jenzer Motorsport
Robert Schwartzman, Charouz Racing System
Felipe Drugovich, ART Grand Prix
Jehan Daruvala, Campos Racing
Jehan Daruvala, Campos Racing
Felipe Drugovich, ART Grand Prix

Dopo aver scritto il proprio nome in cima alla lista dei tempi al termine della prima giornata di test, Niko Kari si è ripetuto anche oggi piazzando ancora una volta la sua monoposto del team Trident in vetta alla classifica con il crono di 1’54’’683 ottenuto al mattino.

Sul tracciato di Abu Dhabi sono stati nuovamente il finlandese e Jehan Daruvala i grandi protagonisti. I due, infatti, si sono alternati al vertice più volte e l’indiano si è dovuto arrendere alla maggior confidenza con la monoposto dell’ex pilota del vivaio Red Bull per appena sei millesimi di secondo.

Nella sessione mattutina ha ben impressionato Logan Sargeant, terzo, al volante della Dallara del team Trident, mentre la “lotta” tra i piloti della scuderia italiana ed i portacolori del team Campos è proseguita con il quarto ed il quinto crono centrati da Alex Peroni, primo a non scendere sotto il muro del minuto e cinquantacinque secondi, e Linus Lindqvist.

Richard Verschoor è stato il miglior esponente del team MP Motorsport con il sesto riferimento mattutino in 1’55’’379, mentre Christian Lundgaard, rookie of the year nella passata stagione della Renault Eurocup 2.0, ha confermato l’ottimo feeling con la Dallara GP3 centrando il settimo tempo in 1’55’’535 al volante della monoposto del team ART Grand Prix.

La top ten del mattino si è completata con Yuki Tsunoda ottavo davanti a Max Fewtrell e Devlin DeFransceso.

La sessione pomeridiana è stata dedicata prevalentemente ai long run e solo nell’ultima ora del turno i tempi sono iniziati a scendere.

Jehan Daruvala si è tolto lo sfizio di mettere il proprio autografo in cima alla classifica con il crono di 1’54’’753 precedendo di appena 4 centesimi un Richard Verschoor molto solido, mentre Ludvist, Piastri e DeFrancesco hanno centrato il terzo, quarto e quinto riferimento con distacchi minimi tra loro.

Tsunoda si è confermato a metà classifica con il sesto crono piazzandosi davanti a Logan Sargeant, mentre Kari, dopo i 19 giri del mattino, ha completato 25 tornate ottenendo l’ottavo riferimento in 1’55'359.

Lorenzo Colombo è entrato in top ten al pomeriggio dopo aver chiuso con il quindicesimo tempo al mattino, ed ha fermato il cronometro sull’1’55'495 chiudendo davanti ad Alex Peroni.

Lontano dai primi l’altro italiano presente in pista, Federico Malvestiti. Il pilota proveniente dalla F4 Italiana ha ottenuto al mattino il ventesimo tempo per poi salire di una posizione in classifica nel turno pomeridiano.

  Sessione mattutina      
Posizione Pilota Team Tempo Giri
1 Niko Kari Trident 1:54.683 19
2 Jehan Daruvala Campos Racing 1:54.689 29
3 Logan Sargeant Trident 1:54.983 30
4 Alex Peroni Campos Racing 1:55.245 17
5 Linus Lundqvist Campos Racing 1:55.345 29
6 Richard Verschoor MP Motorsport 1:55.379 22
7 Christian Lundgaard ART Grand Prix 1:55.535 25
8 Yuki Tsunoda Jenzer Motorsport 1:55.676 25
9 Maximilian Fewtrell ART Grand Prix 1:55.688 23
10 Devlin DeFrancesco Trident 1:55.694 28
11 Olli Caldwell Trident 1:55.829 28
12 Ben Hingeley Charouz Racing System 1:55.896 29
13 Oscar Piastri Jenzer Motorsport 1:55.975 25
14 Felipe Drugovich ART Grand Prix 1:56.070 22
15 Lorenzo Colombo MP Motorsport 1:56.323 27
16 Robert Schwartzman Charouz Racing System 1:56.413 28
17 Ye Yifei MP Motorsport 1:56.900 30
18 Fabio Scherer Charouz Racing System 1:56.924 29
19 Enaam Ehmad ART Grand Prix 1:57.359 29
20 Federico Malvestiti Jenzer Motorsport 1:57.627 37
  Sessione pomeridiana      
         
  Pilota Team Tempo Giri
1 Jehan Daruvala Campos Racing 1:54.753 29
2 Richard Verschoor MP Motorsport 1:54.799 36
3 Linus Lundqvist Campos Racing 1:55.041 26
4 Oscar Piastri Jenzer Motorsport 1:55.085 22
5 Devlin DeFrancesco Trident 1:55.089 26
6 Yuki Tsunoda Jenzer Motorsport 1:55.177 29
7 Logan Sargeant Trident 1:55.274 28
8 Niko Kari Trident 1:55.359 25
9 Lorenzo Colombo MP Motorsport 1:55.495 27
10 Alex Peroni Campos Racing 1:55.608 19
11 Ben Hingeley Charouz Racing System 1:55.665 28
12 Miximilian Fewtrell ART Grand Prix 1:55.733 32
13 Robert Schwartzman Charouz Racing System 1:55.801 30
14 Ye Yifei MP Motorsport 1:55.826 19
15 Olli Caldwell Trident 1:55.971 21
16 Fabio Scherer Charouz Racing System 1:56.129 32
17 Christian Lundgaard ART Grand Prix 1:56.313 33
18 Felipe Drugovich ART Grand Prix 1:56.414 31
19 Federico Malvestiti Jenzer Motorsport 1:56.734 31
20 Enaam Ahmed ART Grand Prix 1:56.800 31
         
         
Prossimo Articolo
GP3, Test Abu Dhabi, Giorno 1: Niko Kari al top davanti a Daruvala e Fernandez

Articolo precedente

GP3, Test Abu Dhabi, Giorno 1: Niko Kari al top davanti a Daruvala e Fernandez

Prossimo Articolo

GP3, Test Abu Dhabi, Giorno 3: Daruvala chiude l'era della categoria con il miglior tempo

GP3, Test Abu Dhabi, Giorno 3: Daruvala chiude l'era della categoria con il miglior tempo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie GP3
Evento Test di novembre ad Abu Dhabi
Sotto-evento Venerdì
Piloti Niko Kari
Team Trident
Autore Marco Di Marco