Charles Leclerc senza rivali domina Gara 1 a Spa-Francorchamps

Ritorno alla vittoria per il monegasco del team ART che sul tracciato belga domina dal primo all'ultimo giro. Dennis e De Vries completano il podio mentre Fuoco conclude in quarta posizione. Albon tenta la rimonta e conclude nono.

La pausa estiva ha fatto sicuramente bene a Charles Leclerc. Il pilota del team ART, dopo aver sofferto nel corso degli ultimi appuntamenti specie per quel che riguarda la gestione gomme, è tornato alla vittoria alla sua maniera, dominando dal primo all'ultimo giro.

Il monegasco è partito perfettamente dalla pole position seguito come un'ombra dal compagno di team De Vries e da un Antonio Fuoco autore di un avvio eccellente che l'ha proiettato subito dalla quarta alla terza posizione.

Le ostilità sono durate poco. Un contatto avvenuto alla prima curva, innescato da Hughes che ha urtato Maini, finito a sua volta contro Parry, ha costretto la direzione gara a chiamare in pista la safety car per consentire ai commissari di rimuovere le vetture incidentate.

Le operazioni sono riprese al quarto giro ed il duo ART ha subito preso il largo seguito a distanza di sicurezza da Fuoco e Jake Dennis. Il monegasco ha corso in modo estremamente intelligente, gestendo gli pneumatici a metà gara, lasciando avvicinare De Vries per poi dare lo strappo decisivo nei giri finali.

De Vries ha invece sofferto proprio nelle ultime tornate ed ha dovuto cedere il secondo gradino del podio ad un Dennis feroce. Il pilota del team Arden, dopo aver passato buona parte di gara negli scarichi di Antonio Fuoco, ha rotto gli indugi nel finale, sopravanzando prima l'italiano in crisi di pneumatici, per per poi avere la meglio dell'olandese.

Il quarto posto conquistato da Fuoco consente all'italiano di superare in classifica piloti Alexander Albon. Il tailandese è apparso sin dalle qualifiche in difficoltà con il set up della propria monoposto. Nonostante questo ha dato il massimo in Gara 1 per raccogliere il massimo dei punti disponibili e, dopo un duro duello con Aitken ed Alesi, ha concluso al nono posto.

Proprio Aitken è stato autore di una gara emozionante. Scattato dalla quattordicesima posizione, grazie anche al caos al via, il britannico ha corso con il coltello tra i denti, non risparmiandosi nei duelli ruota ruota e cogliendo un ottimo quinto posto finale precedendo Schothorst, Ferrucci ed Isaakyan.

Giuliano Alesi ha completato la top ten dopo aver corso una ottima gara. Il figlio d'arte, partito dalla casella numero 19, si è presto ritrovato in ottava posizione ed ha lottato con tutta la grinta disponibile per mantenere il piazzamento che gli avrebbe garantito la partenza dalla pole in Gara 2. 

Nel finale, complice sia un calo degli pneumatici che il duello estremo con Albon, si è visto costretto ad alzare il piede cogliendo il punto garantito dal decimo posto.

Al termine del primo appuntamento del weekend, Lecler tenta la fuga in campionato potendo vantare ben 157 punti, trenta in più di Fuoco salito adesso in seconda posizione, mentre Albon retrocede in terza con 125 punti.

Cla #PilotaTeamGiriTempoGapDistaccoMphPitsRitiratoPuntiBonus
1   1  Charles Leclerc   ART Grand Prix 17 -           25 6
2   9  Jake Dennis   Arden International 17 2.3 2.300 2.300       18  
3   4  Nick de Vries   ART Grand Prix 17 15.4 15.400 13.100       15  
4   5  Antonio Fuoco   Trident 17 19.4 19.400 4.000       12  
5   11  Jack Aitken   Arden International 17 19.8 19.800 0.400       10  
6   23  Steijn Schothorst   Campos Racing 17 21.4 21.400 1.600       8  
7   26  Santino Ferrucci   DAMS 17 24.3 24.300 2.900       6  
8   16  Matevos Isaakyan   Koiranen GP 17 28.8 28.800 4.500       4  
9   3  Alexander Albon   ART Grand Prix 17 30.0 30.000 1.200       2  
10   7  Giuliano Alesi   Trident 17 31.0 31.000 1.000       1  
11   28  Kevin Joerg   DAMS 17 39.1 39.100 8.100   1      
12   10  Tatiana Calderon   Arden International 17 41.1 41.100 2.000          
13   6  Artur Janosz   Trident 17 42.3 42.300 1.200          
14   22  Álex Palou   Campos Racing 17 48.1 48.100 5.800          
15   24  Konstantin Tereshchenko  Campos Racing 17 29.5 29.500            
16   19  Oscar Tunjo   Jenzer Motorsport 17 29.9 29.900 0.400          
17   18  Akash Nandy   Jenzer Motorsport 17 75.8 1'15.800 45.900   1      
  dnf 8  Sandy Stuvik   Trident 13 4 laps 4 Laps 4 Laps   2 Retirement    
  dnf 17  Niko Kari   Koiranen GP 4 13 laps 13 Laps 9 Laps     Retirement    
  dnf 2  Nirei Fukuzumi   ART Grand Prix 1 16 laps 16 Laps 3 Laps   1 Retirement    
  dnf 27  Jake Hughes   DAMS 0 17 laps 17 Laps 1 Lap     Retirement    
  dnf 14  Matt Parry   Koiranen GP 0 17 laps 17 Laps 0.000     Retirement    
  dnf 20  Arjun Maini   Jenzer Motorsport 0 17 laps 17 Laps 0.000     Retirement  

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Evento Spa-Francorchamps
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Nick de Vries , Jake Dennis , Charles Leclerc
Team ART Grand Prix
Articolo di tipo Gara