Artur Janosz penalizzato, prenderà il via dalla pit lane

I commissari hanno punito il pilota del team Trident a seguito del contatto avvenuto nel corso delle qualifiche con Maini. Il polacco, autore del ventunesimo tempo, prenderà il via dalla corsia box.

Le qualifiche odierne della GP3 sono state caratterizzate oltre che dalla bandiera rossa dovuta alla vettura di Giuliano Alesi rimasta ferma a bordo pista, dal contatto avvenuto tra Artur Janosz ed Arjun Maini.

Il pilota indiano, nel corso del giro di riscaldamento, si è trovato in scia a Janosz, anch'egli lento in attesa di lanciarsi. Il polacco ha iniziato a zigzagare per mandare in temperatura gli pneumatici senza controllare chi si trovasse alle sue spalle.

Questa disattenzione ha indotto Maini a colpire con il muso della sua vettura la posteriore destra del pilota Trident, finendo col perdere l'ala anteriore e trovandosi costretto al rientro ai box per sostituire il muso.

I commissari hanno così ritenuto responsabile il polacco e lo hanno retrocesso di tre posizioni sulla griglia. Janosz, avendo ottenuto il ventunesimo e penultimo crono, prenderà il via dalla pit lane.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Evento Monza
Circuito Monza
Piloti Artur Janosz , Arjun Maini
Team Trident
Articolo di tipo Ultime notizie