Zanardi operato ancora al San Raffaele: è stabile

Il campione paralimpico è stato operato nuovamente per alcune complicanze, ma l'intervento effettuato al San Raffaele ha avuto esito positivo ed è stabile.

Zanardi operato ancora al San Raffaele: è stabile

Alex Zanardi è stato sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico, che si è reso necessario per il trattamento di alcune complicanze legate al trauma cranico primitivo di cui era stato vittima il mese scorso, quando è stato vittima di un terribile incidente con la sua handbike, andando a sbattere contro un camion.

La notizia è stata diffusa dall’Ospedale San Raffaele di Milano, dove l’ex pilota di Formula 1 era stato trasferito nella giornata di venerdì, a causa di un improvviso aggravamento delle sue condizioni, avvenuto quando si trovava a Villa Beretta, centro di riabilitazione neurologica, nel quale avrebbe dovuto iniziare il suo percorso di recupero dopo essere stato dimesso dall’Ospedale di Siena, dove era stato ricoverato in terapia intensiva fin dal giorno dell’incidente.

L’intervento chirurgico è stato effettuato dal Professor Pietro Mortini, direttore dell’unità operativa di neurochirurgia ed ha avuto esito positivo, stando alla nota diffusa dall’ospedale.

“Gli accertamenti clinici e radiologici confermano il buon esito delle suddette cure e le attuali condizioni cliniche del paziente, tuttora ricoverato in terapia intensiva neurochirurgica, appaiono stabili” spiega infatti la nota diffusa.

condivisioni
commenti
L'Autodromo di Modena si rinnova e amplia nel 2020

Articolo precedente

L'Autodromo di Modena si rinnova e amplia nel 2020

Prossimo Articolo

Il marchio Shadow Racing Cars torna in pista dopo 40 anni

Il marchio Shadow Racing Cars torna in pista dopo 40 anni
Carica commenti