Zanardi, un'altra grande impresa: record mondiale dell'Iroman paralimpico!

Alex abbatte il muro delle 9 ore completando le tre prove previste dalla tappa di Barcellona dell'Ironman paralimpico. Un'ulteriore conferma dopo i due ori ottenuti ai Mondiali svolti in Sudafrica.

Alex Zanardi non finisce più di stupire. Dopo aver conquistato due ori e un argento ai Mondiali di ciclismo svolti in Sudafrica, questa volta il bolognese ha regalato una prestazione sontuosa nel weekend appena trascorso, partecipando all'Ironman paralimpico di Barcellona.

L'aspetto straordinario della prestazione atletica del 50enne è legata al crono con cui ha completato le prove previste: 8 ore, 48 minuti e 58 secondi, dunque ha abbattuto il muro delle 9 ore. Si tratta del nuovo record del mondo paralimpico.

Nel corso di questa stagione, Alex aveva già preso parte a tre tappe del circuito Ironman: Pescara, Klagenfurt (Austria) e Pola, in Croazia. Ma è stato a Barcellona dove è riuscito a dar prova - ancora una volta - della sua abnegazione del suo talento.

Questi i parziali che ha ottenuto e con cui ha costruito il nuovo record mondiale: 1h00'04" nei 3,8 chilometri di nuoto, 4h54’22" nei 180 chilometri di bike e 2h48’51" nella maratona.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Piloti Alex Zanardi
Articolo di tipo Ultime notizie