Tante stelle del motosport alla cerimonia degli Autosport Awards 2018

condivisioni
commenti
Tante stelle del motosport alla cerimonia degli Autosport Awards 2018
Di: Lucy Morson
02 dic 2018, 13:46

Il cinque volte campione del mondo di Formula 1, Lewis Hamilton, è tra le stelle del motorsport che stasera saranno agli Autosport Award, avendo una nomination in due categorie.

Hamilton è pronto a sfidare il rivale Sebastian Vettel per l'ultima volta in questa stagione nella lotta per l'International Driver of the Year Award presented by Pirelli, che oltre ai due già citati vede candidati pure Fernando Alonso e Max Verstappen, ma anche il campione di Formula E, Jean-Eric Vergne, e quello di Indycar, Scott Dixon.

La Mercedes W09 Hybrid è la protagonista nella categoria riservata all'auto dell'anno, nella quale se la dovrà vedere con la Ferrari SF71H, la Toyota TS060 Hybrid, vincitrice della 24 Ore di Le Mans, l'Audi e-tron FE04, la Dallara IR18 di Indycar e la Volkswagen I.D. R che ha vinto la Pikes Peak.

Hamilton sarà candidato anche al premio di pilota britannico dell'anno, nel quale il suo principale antagonista sembra essere il futuro pilota della Williams George Russell. Gli altri candidati sono Sam Bird, il campione del Super GT, Jenson Button, ma anche i due piloti della Mercedes nel DTM, Gary Paffett e Paul di Resta.

Il nome di Russell è in lizza anche per il premio Richard Mille Rookie of the Year, anche se l'elenco degli altri candidati è di altissimo livello, perché parliamo di Charles Leclerc, Lando Norris e Pierre Gasly del giro della Formula 1. Ma anche di Andrea Lotterer per quanto riguarda la Formula E e Roberto Wickens per la Indycar.

La serata si concluederà, come sempre, con i risultati del McLaren BRDC Autosport Award.

I piloti candidati sono i vincitori della Formula 3 BRDC, Jamie Caroline e Tom Gamble, il campione dell'Eurocup di Formula Renault, Max Fewtrell e il campione della British F4, Kiern Jewiss. Il premio sarà assegnato a quello che tra i finalisti ha impressionato di più la giuria durante un test di due giorni andato in scena a Silverstone in novembre.

Il vincitore della passata edizione Dan Ticktum è tra i candidati per il National Driver of the Yera, grazie alla sua vittoria nel GP di Macao e l'ottima stagione disputata nel Campionato Europeo di Formula 3.

Passando alle due ruote, l'uomno dei record della Superbike Jonathan Rea, se la dovrà vedere con campione della MotoGP del calibro di Cal Crutchlow, Andrea Dovizioso, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi e Marc Marquez per il premio di Rider of the Year, predentato da Tata Communications.

A quelli già citati di aggiungono i premi di pilota ed auto da rally dell'anno, oltre ai tradizionali Autosport Williams Engineer of the Future ed il Gregor Grant.

Ancora una volta sarà il Grosvenor House Hotel di Londra ad ospitare l'evento di fine stagione, a partire dalle 21:15 GMT.

Prossimo Articolo
Ferrari: ecco la SP3JC, l'ultima creazione del programma One-Off di Maranello

Articolo precedente

Ferrari: ecco la SP3JC, l'ultima creazione del programma One-Off di Maranello

Prossimo Articolo

Autosport Awards 2018: ecco tutti i vincitori della più grande notte del motorsport

Autosport Awards 2018: ecco tutti i vincitori della più grande notte del motorsport
Carica commenti