Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
26 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
32 giorni
WRC
26 feb
Giorno 3 in
01 Ore
:
24 Minuti
:
11 Secondi
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
02 apr
Prossimo evento tra
32 giorni

Supercorso Federale: si chiude con Minì e Wurz come migliori

“Edizione super del Supercorso” che ha visto emergere Gabriele Minì tra i Piloti Auto e Charlie Wurz tra i Piloti Karting. Andrea Rosso si è aggiudicato il “premio della critica” Trofeo Cristiano del Balzo. Sempre più tracciata la strada per il futuro dell’automobilismo italiano

condivisioni
commenti
Supercorso Federale: si chiude con Minì e Wurz come migliori

“Sono usciti tutti da qui” è sicuramente la frase che si è sentita più spesso ripetere durante il 17° Supercorso Federale ACI Sport – Velocità.

In un certo senso, in effetti, riassume al meglio il significato di questo corso-premio di fine anno organizzato dalla Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” per conto dell’Automobile Club d’Italia. Sin dal 2004 i talenti dell’automobilismo italiano sono passati da qui, sotto l’ala dell’Accademia Italiana dell’Automobilismo.

Una tradizione che la Federazione porta avanti con convinzione, puntando ancora forte sul Progetto Giovani. Antonio Giovinazzi, Antonio Fuoco, Raffaele Marciello nel settore Velocità, oppure Andrea Crugnola, Umberto Scandola, Andrea Nucita sono solo alcuni tra i campioni affermati citati nell’albo d’oro del Supercorso. La speranza è che Gabriele Minì e Charlie Wurz, i due vincitori di oggi, riescano anche a fare meglio nella loro carriera futura.

A loro si aggiunge la soddisfazione per Andrea Rosso che si è aggiudicato il Trofeo Cristiano del Balzo, premio intitolato allo storico Direttore della Scuola Federale (dal 2004 al 2015) scomparso nel 2017, che è stato riconosciuto al ragazzo che si è distinto per impegno e passione in questi giorni.

Di certo questa parentesi vissuta all’Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi” per loro, come per tutti gli otto giovani allievi, rappresenta un’occasione d’oro. La vittoria finale, oltre agli onori della cronaca, potrà offrire ai migliori un supporto da parte della Federazione nella prossima stagione sportiva. Tutti in ogni caso portano a casa un grande bagaglio d’esperienza.

Hanno 15 o 16 anni e sono tutti provenienti dalle migliori serie nazionali ed internazionali. Quattro nel gruppo Piloti Karting, ovvero Paolo Ferrari, Lorenzo Patrese, Enzo Trulli e Charlie Wurz. Gli altri quattro, come Piloti Auto, sono Leonardo Fornaroli, Gabriele Minì, Francesco Pizzi ed Andrea Rosso.

Hanno avuto la possibilità di misurarsi con un contesto di alto profilo, seguiti passo dopo passo dallo staff della Scuola, ognuno con un Istruttore Federale al fianco a fargli da “angelo custode” in ogni fase dei quattro giorni di attività. Da quando mettono il casco a quando scendono dalla vettura, fino a studiare tutti i dettagli al video e nei briefing di gruppo.

Un confronto costante, anche tra loro, alternandosi alla guida di alcune tra le migliori vetture di categoria possibili, preparate da meccanici e team d’elite. A coordinare il tutto, come sempre, la presenza costante il Supervisore Giancarlo Minardi e del Direttore della Scuola Federale ACI Sport Raffaele Giammaria, Il meglio che un giovane pilota possa chiedere.

Sono partiti al sabato con le prove sulle Renault Clio Cup (1.6 Turbo) portate da Fast Lane Promotion e gestite da Oregon Team per i kartisti, mentre i “più grandi” hanno girato sulle Formula Regional by Alpine – Tatuus motorizzate Renault di JD Motorsport.

Quindi cambio di vettura prima per i Piloti Karting, che hanno fatto conoscenza con le Formula 4 - Tatuus powered by Abarth di Iron Lynx, poi per i Piloti Auto che hanno saggiato le ruote coperte e i cavalli delle gran turismo Ferrari 488 Evo di Ferrari Corse Clienti e la Porsche 911 GT3 Cup di Porsche Italia.

A chiusura dell’evento, prima delle premiazioni, è arrivata la dichiarazione del Presidente Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani per i ragazzi: “Sono convinto che vi siate divertiti, ma soprattutto che abbiate dato il massimo in questo Supercorso che per voi rappresenta un’opportunità speciale. Voglio ribadire a tutti voi, ancora una volta, che non vi faremo mai mancare il supporto. Sono certo che figure come quella di Raffaele Giammaria e Giancarlo Minardi, come tutte quelle inserite all’interno della nostra Scuola Federale, rappresentino un punto di riferimento fondamentale per la vostra crescita. Auguro a tutti noi di poterci togliere molte soddisfazioni in futuro grazie alle vostre prestazioni sportive.”

Marco Ferrari, Direttore della Direzione per lo Sport Automobilistico di ACI: “Questo marchio della Scuola Federale che oggi avete stampato sulla tuta non è solo un’etichetta, ma rappresenta un simbolo di orgoglio e di sostegno che porterete avanti, con voi, per tutta la carriera. A voi il mio <<in bocca al lupo>> per il prossimo futuro sportivo.”

Raffaele Giammaria, Direttore della Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto”: “E' stato davvero un super Supercorso. Perché oltre ai ragazzi, che hanno avuto sempre riscontri eccellenti con prestazioni molto vicine tra loro, livellate verso l’alto, abbiamo potuto vantare la collaborazione di partner eccezionali che ci hanno fornito le vetture e il supporto a 360° in ogni giorno di attività. Sono certo che questi ragazzi ci faranno ancora esultare. Noi saremo sempre al loro fianco, a disposizione per aiutarli ad essere piloti e uomini migliori.”
Image

Gabriele Minì, vincitore del Supercorso categoria Piloti Auto: “Dalla vittoria del 2019 a questa del 2020 nel Supercorso sono cresciuto molto, questo anche grazie al supporto della Scuola Federale. In questi giorni ho continuato a lavorare ed apprendere tanto. Sicuramente un’esperienza della quale farò ancora tesoro”.

Charlie Wurz, vincitore del Supercorso categoria Piloti Karting: “Per me il Supercorso è stata una chance per mostrare il mio talento e la mia velocità. Un’eccellente opportunità di lavorare con un grande supporto che mi ha offerto la possibilità di misurarmi con situazioni diverse, condizioni particolari e anche di confronto diretto con altri piloti e professionisti. Sono davvero felice di aver vinto questo premio a coronamento di questa esperienza.”

Andrea Rosso, vincitore Trofeo Cristiano del Balzo: “E' davvero bello chiudere anche con un riconoscimento. In più questo Trofeo è un simbolo che ha un significato particolare ed importante. Mi rende particolarmente orgoglioso. Questo Supercorso è stata un’esperienza fantastica e il prossimo anno voglio mettere a frutto, il più possibile, quello che ho testato in questi giorni”.

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

Articolo precedente

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

Prossimo Articolo

Al SuperCorso ACI promosso il sistema Vexatec

Al SuperCorso ACI promosso il sistema Vexatec
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Speciale
Evento Supercorso ACI Sport
Sotto-evento Speciale
Location Vallelunga
Piloti Gabriele Mini
Autore Redazione Motorsport.com
Bugatti: la vera storia della nascita del mito Prime

Bugatti: la vera storia della nascita del mito

Tutti conoscono il luogo dove sono nate le Bugatti del fondatore della Casa francese, Ettore Bugatti. In pochi, però, conoscono dove il seme di questa straordinaria storia venne piantato. La storia di Ettore Bugatti e dell'omonima Casa, partì da Ferrara. Ecco come...

Prodotto
25 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020

L'edizione del 24 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tante le portate nel menù della Vigilia: dalla Formula 1, con Williams che non vuole legarsi alle squadre ufficiali e McLaren, priva di giovani piloti nel proprio vivaio; al campionato DTM e WRC, con il nuovo copilota di Dani Sordo per la stagione 2021. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
24 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020

L'edizione del 23 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. In questa puntata parliamo di Amazon, interessata a trasmettere in diretta streaming i GP di F1, ma anche di Michelin che fa il punto sulle gomme 2021 della MotoGP e dell'addio di Aston Martin alla categoria GTE-Pro del WEC. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
23 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

L'edizione del 22/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dallo stabilimento Haas costruito a Maranello, alle ultime notizie di MotoGP, di Superbike e tanto, tanto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
22 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020

L'edizione del 21/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tanti i temi affrontati, dal ricordo di Romolo Tavoni, pezzo importante della storia del Cavallino, al rinnovo ancora non rinnovato di Lewis Hamilton, ma anche WRC, MotoGP, Superbike e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
21 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020

L'edizione del 20/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Parliamo della Ferrari SF21, dei commenti di Hamilton e Wolff sul rinnovo del manager austriaco della Mercedes, ma anche delle novità dell'Aprilia 2021 di MotoGP. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
20 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 19/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 19/12/2020

L'edizione del 19 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dalla nuova Ferrari del 2021, alle parole di Mattia Binotto sul passato e il futuro della Rossa in ottica campionato, ma anche il primo giorno di Carlos Sainz a Maranello e le novità sul prossimo Rallye di Monte-Carlo, in orbita WRC. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
19 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 18/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 18/12/2020

L'edizione del 18 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dall'arrivo di Sergio Perez in Red Bull, alle dichiarazioni di Domenicali sul futuro della Formula 1, ma anche importanti notizie dal mondo WRC e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
18 dic 2020