Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

Scuola Federale ACI Sport: sei kartisti al 19° Supercorso

Dal 22 al 25 novembre a Vallelunga si svolgerà l'evento di fine anno organizzato dalla Federazione. Al Dhaheri, Bertuca, De Palo, Egozi, Ianniello, Lacorte gli allievi Under15 scelti con Ferrari Driver Academy. Verranno valutati prima da Formula Medicine, poi in pista su Renault Clio e F.4.

Supercorso Federale: Formula 4

Supercorso Federale: Formula 4

ACI Sport

La stagione sportiva si avvicina al capolinea e arriva puntuale il Supercorso Federale ACI Sport. L’appuntamento di fine anno, organizzato dalla Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” come momento rappresentativo del Progetto Giovani dell’Automobile Club d’Italia, si prepara a dare il via alla diciannovesima edizione di un evento che assume stavolta un sapore speciale.

Nelle giornate dal 22 al 25 novembre a Vallelunga si festeggeranno infatti anche i 40 anni dell’Università dell’Automobilismo presso l’Autodromo Piero Taruffi, tradizionale ospite dell’evento e sede originale della Scuola Federale.

I PILOTI

Alle quattro giornate di stage nel circuito romano sono stati invitati a partecipare sei piloti giovanissimi, tutti selezionati dal settore karting. Quattro talenti italiani scelti dallo staff coordinato dal Direttore Raffaele Giammaria, ovvero Cristian Bertuca (2006 – Milano), Matteo De Palo (2007 – Roma), Riccardo Ianniello (2007 – Marino RM) e Nicola Lacorte (2007 – Pisa); più due profili internazionali, Rashid Al Dhaheri (2008 – Emirati Arabi Uniti) e James Egozi (2007 - USA), selezionati tramite la Ferrari Driver Academy, che anche in questa stagione ha rinnovato la sinergia con la Federazione e con ACI, nell’obiettivo comune di trovare i campioni del futuro.

IL PROGRAMMA

Gli allievi avranno la possibilità di misurarsi con un contesto professionale, attraverso un programma ricco di attività che serviranno da strumento di valutazione utile alla commissione della Scuola Federale per scegliere il vincitore. La giornata di martedì 22 novembre è dedicata alle valutazioni psico-fisiche ad opera di Formula Medicine, struttura viareggina specializzata in medicina dello sport, sempre presente nelle recenti edizioni. Mercoledì i ragazzi inizieranno a muoversi in pista, a partire dalle vetture a ruote coperte sulle Renault Clio RS, portate a Vallelunga attraverso Fast Lane Promotion e preparate da Progetto E20.

Le ultime due giornate saranno invece interamente dedicate alle Formula 4, le monoposto Tatuus con le quali si corre anche l’Italian F.4 Championship, sotto la gestione tecnica di Iron Lynx. Come ogni anno sarà Pirelli il fornitore unico degli penumatici. La parte pratica, sviluppata sia al volante che fuori dall’abitacolo, verrà alternata alle lezioni teoriche.

Ogni allievo avrà a supporto un Istruttore Federale a lui dedicato, oltre agli specialisti della sezione Ricerca e Formazione della Scuola. Nel pomeriggio di venerdì 25 novembre, dopo la simulazione di gara, verrà premiato il miglior pilota del Supercorso mentre al ragazzo che si sarà distinto per passione e sportività verrà consegnato il Premio Cristiano del Balzo, dedicato a “Gero” storico Direttore della Scuola Federale.

PERCORSO DIDATTICO

In quasi mezzo secolo di storia, la Scuola Federale ha rappresentato il trampolino di lancio per tanti campioni italiani ed internazionali, nell’epoca moderna passati anche dal Supercorso. L’obiettivo, anche attraverso l’affiancamento di FDA, resta sempre quello di trovare e lanciare nuovi talenti e proprio per questo sono stati selezionati piloti molto giovani e tutti provenienti dal settore karting.

Per qualche allievo infatti il Supercorso arriva a completamento di un programma formativo, che sempre più spesso inizia dal Kart Summer Camp, dedicato ai bambini di 6 anni, e prosegue poi sui campi di gara dove i piccoli piloti vengono osservati e monitorati da vicino dagli scout federali. I migliori vengono invitati anche a Maranello, negli ACI-FDA Camp e alcuni di questi allo step successivo, nello Stage Karting ACI Sport. Solo i migliori arrivano al Supercorso Federale, prima di lanciarsi nelle massime serie tra le monoposto.

ANTONELLI A FARE DA ESEMPIO

In questa 19^ edizione del Supercorso sarà presente anche un esempio della filiera federale. Andrea Kimi Antonelli parteciperà come Reference Driver al fianco dello staff della Scuola Federale. Il ragazzo bolognese che ha iniziato dal campus estivo nel Kart Summer Camp è arrivato nel 2021 a vincere il Supercorso, prima di trionfare quest’anno con una pioggia di titoli, nell’Italian F.4 Championship con il record di vittorie e nella F.4 tedesca, fino alla ciliegina messa con la vittoria ai FIA Motorsport Games.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Tuukka Taponen entra nella Ferrari Driver Academy
Prossimo Articolo More Than Equal: obiettivo portare una donna in F1 entro 10 anni

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia