Romain Sarazin trionfa nella Nissan GT Academy

Romain Sarazin trionfa nella Nissan GT Academy

E' il terzo francese a trionfare nel contest dopo Jordan Tresson e Gaetan Paletou

La Nissan ha annunciato il nome dell'erede di Jann Mardenborough e di Lucas Ordonez, ovvero il vincitore dell'edizione 2015 della GT Academy, il concorso che inizia davanti alla Playstation e si conclude con delle vere e proprie prove di abilità in pista.

Alla conclusione di otto giorni di race camp ad Abu Dhabi, per il quale era stato selezionato insieme ad altri 55 concorrenti, a trionfare è stato il 22enne francese Romain Sarazin. La sfida decisiva è stata quella al volante delle Nissan 370Z che si è disputata sulla distanza di sei giri del tracciato di Yas Marina e che vedeva opposti i sette finalisti.

"Sapevo che era importante partire bene, perché qui è difficile superare. Dietro di me poi gli altri hanno iniziato a battagliare e questo mi ha permesso di scappare. Questo è un grande risultato, che potrebbe cambiare completamente la mia vita" ha detto Sarazin.

Dargli torto è difficile, se si pensa che il suo predecessore Gaetan Paletou ha corso nella Blancpain Endurance Series con una GT-R GT3, ma anche la European Le Mans Series con una Ginetta LMP3. C'è poi un dato curioso da sottolineare, in otto edizioni sono ben tre i transalpini ad essere imposti nella GT Academy: prima di Sarazin e Paletou c'era stato Jordan Tresson.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Commento