Rapiremo Niki Lauda: l'ultimo romanzo di Carlo Cavicchi

Alla presentazione del libro della Minerva Edizioni al Grand Hotel Majestic di Bologna è intervenuto anche Mauro Forghieri per suggellare con i suoi ricordi quel 1976 che è il teatro del nuovo romanza diCarlo Cavicchi. L'ex direttore di Autosprint e Quattroruote è appena andato in libreria con un nuovo libro polarizzato intorno alla Formula 1 degli Anni '70 con alcune chicche che gli appassionati di Motorsport sapranno apprezzare nel raccconto.

Rapiremo Niki Lauda: l'ultimo romanzo di Carlo Cavicchi

È un romanzo, ma lo stesso Carlo Cavicchi ha ammesso di averne sentito parlare da Marcello Sabbatini e Giancarlo Cevenini quando era ancora un ragazzo di bottega nella redazione di Autosprint. Mezze parole, ma nessuna ammissione. Fatto sta che la fantasticheria orecchiata in gioventù è diventata lo scheletro di una storia che si è trasformata in un bellissimo racconto ambientato a Bologna nel 1976.

L’anno del drammatico incidente di Niki Lauda che in Formula 1 stava conquistando il secondo mondiale piloti. E il rogo della Ferrari 312 T2 a Bergwerk nel GP di Germania poteva essere uno spartiacque nella carriera del campione austriaco e il punto di non ritorno del romanzo. O almeno così poteva sembrare, ma non è stato.

“Rapiremo Niki Lauda” è un romanzo che intreccia due storie che magistralmente si incrociano per dipanarsi in una sorta di giallo con un finale imprevisto e imprevedibile.

Da una parte c’è una banda che trova le sue radici in una Bologna per bene che vive fra scommesse illecite, bordelli e amori proibiti. A capo del gruppo c’è un austriaco che studia un piano perfetto per rapire Niki Lauda, il pilota di F1 di maggior richiamo del momento, e dall’altra la storia vissuta del campione ferrarista.

Nel racconto Niki e il suo mondo, non sono nelle corse, è riportato con la fedeltà di un saggio e non di una storia romanzata: gli appassionati di Motorsport potranno trovare alcune chicche dell’esistenza di Lauda che pochissimi conoscono, regalando uno spaccato dell’uomo molto diverso dal pilota computer come era stato descritto.

E, grazie a una spia infiltrata dalla banda nel Circus, Cavicchi descrive con la competenza del cronista quella F1 che non c’è più, fatta di Cavalieri del rischio che vivevano sapendo che poteva non esserci un domani.

In quel tourbillon fra una gara e l’altra c’è una vita godereccia: non deve sorprendere se un pilota soffia la moglie a un famosissimo attore del cinema, e uno dei personaggi più celebrati di Hollywood ruba la moglie al futuro campione del mondo.

Emerge anche una Ferrari, quella di Mauro Forghieri, che continua a vincere dopo aver conquistato il mondiale 1975, dando la sensazione di aver aperto un ciclo di successi irrefrenabile con Lauda all’apice della sua popolarità.

L’idea della banda è di chiedere un grande riscatto dopo aver messo a punto un piano perfetto del rapimento studiato per un anno con maniacale meticolosità da due ideatori, un austriaco e un italiano.

La città delle Due Torri fa da cornice al racconto sebbene ci siano frequenti viaggi in Austria, Friuli Venezia Giulia e in un’area desolata dell’ex Jugoslavia. Quando tutto è pronto per il rapimento c’è il terribile crash di Lauda al Nurburgring. E allora…

Rapiremo Niki Lauda
di Carlo Cavicchi
Edizioni Minerva
prezzo 20 euro

info@minervaedizioni.com

Presentazione del libro, Rapiremo Niki Lauda, di Carlo Cavicchi: da sinistra, Roberto Mugavero, editore di Minerva, Franco Nugnes, Mauro Forghieri e Carlo Cavicchi.

Presentazione del libro, Rapiremo Niki Lauda, di Carlo Cavicchi: da sinistra, Roberto Mugavero, editore di Minerva, Franco Nugnes, Mauro Forghieri e Carlo Cavicchi.

condivisioni
commenti
Mercedes-Benz Motorsport lancia un canale dedicato su Motosport.tv
Articolo precedente

Mercedes-Benz Motorsport lancia un canale dedicato su Motosport.tv

Prossimo Articolo

Formula E: Alejandro Agag positivo al COVID-19

Formula E: Alejandro Agag positivo al COVID-19
Carica commenti
F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv Prime

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv

Il prossimo film di Netflix che collega il mondo del crimine e gli sport motoristici gioca su un tema che non è esattamente nuovo. Nel corso degli anni, diversi malavitosi hanno tentato di sfondare nel mondo delle corse prima che i loro discutibili affari li fermassero.

Speciale
27 apr 2021
Stories: Le magnifiche sei del Motorsport Prime

Stories: Le magnifiche sei del Motorsport

In un mondo così moderno quanto ancora pregno di pregiudizi, ci sono state sei donne che, nel mondo del Motorsport, sono riuscite a prevalere sulla discriminazione e sullo scetticismo, conquistando risultati per molti impensabili.

Speciale
8 mar 2021
Bugatti: la vera storia della nascita del mito Prime

Bugatti: la vera storia della nascita del mito

Tutti conoscono il luogo dove sono nate le Bugatti del fondatore della Casa francese, Ettore Bugatti. In pochi, però, conoscono dove il seme di questa straordinaria storia venne piantato. La storia di Ettore Bugatti e dell'omonima Casa, partì da Ferrara. Ecco come...

Prodotto
25 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020

L'edizione del 24 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tante le portate nel menù della Vigilia: dalla Formula 1, con Williams che non vuole legarsi alle squadre ufficiali e McLaren, priva di giovani piloti nel proprio vivaio; al campionato DTM e WRC, con il nuovo copilota di Dani Sordo per la stagione 2021. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
24 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020

L'edizione del 23 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. In questa puntata parliamo di Amazon, interessata a trasmettere in diretta streaming i GP di F1, ma anche di Michelin che fa il punto sulle gomme 2021 della MotoGP e dell'addio di Aston Martin alla categoria GTE-Pro del WEC. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
23 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

L'edizione del 22/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dallo stabilimento Haas costruito a Maranello, alle ultime notizie di MotoGP, di Superbike e tanto, tanto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
22 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020

L'edizione del 21/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tanti i temi affrontati, dal ricordo di Romolo Tavoni, pezzo importante della storia del Cavallino, al rinnovo ancora non rinnovato di Lewis Hamilton, ma anche WRC, MotoGP, Superbike e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
21 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020

L'edizione del 20/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Parliamo della Ferrari SF21, dei commenti di Hamilton e Wolff sul rinnovo del manager austriaco della Mercedes, ma anche delle novità dell'Aprilia 2021 di MotoGP. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
20 dic 2020