GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
74 giorni

Pietro Benvenuti nominato direttore generale di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA

condivisioni
commenti
Pietro Benvenuti nominato direttore generale di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA
Di:
18 ott 2018, 09:23

Benvenuti è stato indicato all'unanimità dal CdA della società che gestisce il Monza Eni Circuit. Dopo la nomina dall'Assemblea dei Soci, il Direttore Commerciale ha ricevuto le procure aggiuntive per operare: "Ci aspetta una sfida importante".

Pietro Benvenuti è il nuovo Direttore Generale di Autodromo Nazionale Monza - Società Incremento Automobilismo e Sport SpA (SIAS). L'azienda, federata all'Automobile Club d'Italia, ha in gestione fin dal 1922 l'Autodromo di Monza, oggi chiamato Monza Eni Circuit. Benvenuti ricopriva da inizio anno il ruolo di Direttore Commerciale del circuito. Indicato all'unanimità dal Consiglio di Amministrazione, lo scorso 10 ottobre è stato ufficialmente nominato Direttore Generale dall'Assemblea dei Soci. Lunedì 15 ottobre ha quindi ricevuto dal CdA di SIAS, riunitosi in Autodromo, le procure per poter operare nel nuovo ruolo.

Pietro Benvenuti è nato a Livorno nel 1966 e si è laureato in Economia e Scienze Politiche all'Università degli Studi di Siena. Fin dagli esordi della sua carriera professionale, si è sempre occupato del mondo del motorsport. Dopo alcune esperienze nell'organizzazione di eventi motoristici, è diventato Direttore Marketing del Misano World Circuit. Dal 2012 al 2015 è stato Direttore Generale dell'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Per i successivi due anni ha ricoperto l'incarico di Business Coordinator del team di MotoGP, Gresini Racing. Infine, da febbraio 2018, ha ricoperto l'incarico di Direttore Commerciale per Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA con operatività nel Marketing e nella Comunicazione.

Benvenuti, nella seduta di lunedì del Consiglio di Amministrazione presieduto da Giuseppe Redaelli, ha illustrato e condiviso con l'organo collegiale le linee operative che intende attuare per il futuro dell'azienda. Spiega Redaelli: "La nomina di Pietro Benvenuti a Direttore Generale è avvenuta con il voto concorde dei Soci e dei componenti del CdA all'unanimità. La scelta condivisa dal board dell'Autodromo è senza dubbio espressione della solida fiducia riposta nella persona e nella sua professionalità. Le attestazioni di stima ricevute da Benvenuti alla consegna delle deleghe sono frutto dei risultati ottenuti sia a livello di relazioni interpersonali e organizzazione del lavoro all'interno dell'azienda, sia nei rapporti costruiti in questi mesi con gli stakeholder a partire dalle Istituzioni e dagli Enti del territorio".

Dichiara Pietro Benvenuti: "Sono felice che i Soci, Automobile Club d'Italia e AC Milano, e il CdA abbiano riposto in me la fiducia necessaria per affidarmi il ruolo di Direttore Generale del circuito più importante d'Italia. Proseguirò il cammino che ho iniziato al mio ingresso in SIAS, potendo contare sull'appoggio degli Organi direttivi dell'azienda e sulla collaborazione di tutto il personale. Ci aspetta una sfida importante per condurre l'Autodromo di Monza a festeggiare il centenario dalla sua fondazione". 

Prossimo Articolo
Antonelli debutta a Lonato con il team Rosberg Racing in OKJ

Articolo precedente

Antonelli debutta a Lonato con il team Rosberg Racing in OKJ

Prossimo Articolo

Sparco apre il primo Concept Store a Udine con Andreucci e Andreussi

Sparco apre il primo Concept Store a Udine con Andreucci e Andreussi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Speciale
Autore Giacomo Rauli