Motorsport Images in pista per la ripartenza della F1

condivisioni
commenti
Motorsport Images in pista per la ripartenza della F1
1 lug 2020, 13:11

L'agenzia fotografica di motorsport di più lunga data sostiene le squadre di F1, i circuiti, i marchi e gli altri soggetti interessati a far ripartire la F1 dopo la crisi del Covid-19.

Londra, Regno Unito - 1 luglio 2020 - Motorsport Network, la piattaforma multimediale digitale integrata che si trova al centro dell'industria automobilistica e delle corse, ha confermato oggi che un team di fotografi della sua divisione Motorsport Images sarà presente al primo Gran Premio della posticipata stagione di Formula 1 2020 in Austria, in programma dal 3 al 5 luglio, supportando i partner e fornendo i clienti che cercano di riavviare le attività dopo la crisi del Covid-19.

La loro presenza alle gare di apertura in Austria e agli eventi che ne faranno seguito, a Silverstone, ha una forte simmetria, in quanto fotografi come Michael Tee di LAT Images, che costituisce la spina dorsale della libreria Motorsport Images, erano presenti anche al primo Gran Premio dell'era del Campionato del Mondo FIA F1, a Silverstone nel 1950. E così Motorsport Images risulta presente non solo nella nascita della F1, ma anche nella sua ripartenza dalla crisi economica e sanitaria senza precedenti del Covid-19.

Immagini dalla storia della copertura ininterrotta della Formula 1 fin da quel primo Gran Premio del 1950 sono tra i punti salienti della libreria Motorsport Images. Con 26 milioni di immagini è il più grande archivio di immagini di motorsport e automobilismo del mondo, con la collezione LAT Images integrata dalle collezioni di Rainer Schlegelmilch, Ercole Colombo, Sutton Images e dell'artista tecnico Giorgio Piola. Andando ancora più indietro nel tempo, contiene immagini delle prime gare automobilistiche, tra cui il "Grand Prix" inaugurale in Francia nel 1906.

L'organo di governo mondiale, la FIA, insieme al team di gestione della Formula 1, ha previsto la ripresa del programma di otto gare con l'aggiunta di altre gare. A seguito di un ampio programma di lavoro svolto dai dipartimenti medici e di sicurezza della FIA e pubblicato come "Return to Motorsport Guidelines", è in atto un piano completo per consentire a personale selezionato di frequentare in sicurezza le sedi di gara e la rete Motorsport Network e LAT Images sono pienamente sottoscritti a questo programma e sostengono le misure della FIA.

Steven Tee, Amministratore Delegato di LAT Images, ha dichiarato: "Siamo molto felici e orgogliosi di far parte di un gruppo molto ristretto di persone che hanno avuto il permesso di far parte di chi sarà presente nella ripresa della F1 nelle prossime gare in programma in Europa.  Il nostro team di 4 fotografi di pista e 2 fotografi ai box sarà presente sul posto grazie all'associazione di LAT con 4 dei team di F1, e vorremmo ringraziare loro, la FIA e la F1 per averci dato questa possibilità”.

La seconda gara di Silverstone segnerà ufficialmente i 70 anni di questo sport. Abbiamo coperto la prima gara in assoluto nel 1950 ed è un grande risultato essere ancora presenti per l'evento dei 70 anni. E' davvero gratificante vedere quanto la fotografia abbia ancora un ruolo importante nel raccontare le varie storie di una gara di F1, sia essa commerciale, mediatica o sui canali social”.

B. Bira, Maserati 4CLT/48

B. Bira, Maserati 4CLT/48

Photo by: Motorsport Images

Race of Champions: l'idea è disputarla nel nuovo stadio di Las Vegas

Articolo precedente

Race of Champions: l'idea è disputarla nel nuovo stadio di Las Vegas

Prossimo Articolo

Ferrari: certificato l'Equal Salary fra uomini e donne

Ferrari: certificato l'Equal Salary fra uomini e donne
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Speciale