F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Motorsport.com: ecco la strategia editoriale per il 2016

Quelle che segue è una lettere di Charles Bradley Editor-In-Chief Motorsport.com, che analizza tutti i progressi fatti da Motorsport.com nel 2015

Cari lettori di Motorsport.com,

Stiamo per cominciare un 2016 ricco di eventi in tutto il mondo e come Motorsport.com abbiamo l'intenzione di aumentare la nostra offerta come mai fatto prima.

Nel 2015, la nostra strategia è stata di reclutare i migliori giornalisti diponibili in tutto il mondo per sviluppare un netwok globale - disponibile in 10 lingue e 13 edizioni nazionali. Abbiamo aggiunto Jonathan Noble, Adam Cooper e Kate Walker al nostro team di F.1 e la loro esperienza ha più che raddoppiato il numero di pagine viste.

A maggio abbiamo ospitato il Global Fan Survey della Grand Prix Drivers' Association per cominicaire a trovare le linee guida della Formula 1 del futuro. Appoggiato da Bernie Ecclestone e dalla maggior parte dei piloti al momento del lancio durante il Gp di Monaco, è diventato il sondaggio sullo sport più grande di sempre.

Lo scorso autunno abbiamo aggiunto ulteriore esperienza al nostro team, con l'arrivo di Jim Utter, editor per la NASCAR, e di David Malsher come editor per il Nord America.

Con le nuvoe redazioni sparse in tutto il mondo - dall'Australia alla costa occidentale americana - possiamo vantarci di avere una redazione aperta 24 ora al giorno, 7 giorni su 7. Qualsiasi nuova notizia esca, potete leggerla per prima da noi.

Motorsport.com ha anche raggiunto il mondo dei tablet e degli smartphone con la sua nuova appa News Digest, al momento disponibile per gli utenti iOS e scaricabile dall'Apple Store.

Alla fine dello scorso anno, Motorsport.com è diventato il sito del sul motorsport più visto al mondo. Un risultato incredibile.

Questo è solo l'inizio: i nosti piani per il 2016 sono anche più esaltanti con la prossima apertura di nuove edizioni in altre lingue per rispondere alle esigenze dei lettori.

Per quest'anno, il leggendario Giorgio Piola - il Michelangelo degli illustratori della F.1 - si unirà al nostro team di tecnica. Non solo ci avvaleremo della sua eseprienza, ma potremo anche accedere al suo vasto archivio composto da decine di mgliaia di disegni.

In MotoGP abbiamo reclutato Oriol Puigdemont da El Pais per guidare la copertura delle due ruote per rafforzare la crescita del numero di pagien viste, incrementata del 500% nel 2015 rispetto agli altri anni, e per avere due giornalisti nel paddock ad ogni singolo evento.

Faremo passi avanti anche nelle altre categorie internzaionali, incluse il World Endurance Championship e il World Rallycross, con il medesimo impegno e qualità di come seguiamo i campionati Americani - inclusa la 100esima 500 Miglia di Indianapolis di Maggio.

Abbiamo cominciato la stagione 2016 con una maggiore copertura della Dakar, con due autori al seguito dei piloti in ogni stage di questa fantastica avventura e siamo eccitati di avere la copertura complweta della 24 Ore di Daytona di questo fine settimana.

Mi piace pensare che voi lettori e noi siamo insieme in questo viaggio straordinario - così legati dal nostro impegno di darvi la miglio copertura possibile di questo sport fantastico che ci ha dato il nome.

Sinceramente vostro,

Charles Bradley
Editor in Chief

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Motorsport.com
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola