Motor Show, Carrera Cup Italia: Quaresmini sbatte, il re è Carboni

La finale dura solo poco più di un giro, perché poi Quaresmini rischia il capottamento e distrugge la sua 991 GT3 Cup. Carboni quindi vince a tavolino, mentre Mercatali va a completare il podio.

Motor Show, Carrera Cup Italia: Quaresmini sbatte, il re è Carboni
Gianluca Carboni, Porsche 911 GT3 Cup, Dinamic Motorsport
Porsche 911 GT3 Cup di Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport, dopo l'incidente in finale
Gianluca Carboni, Dinamic Motorsport
Porsche 911 GT3 Cup di Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport, dopo l'incidente in finale
Niccolo Mercatali, Porsche 911 GT3 Cup, Dinamic Motorsport
Niccolo Mercatali, Porsche 911 GT3 Cup, Dinamic Motorsport
Davide Uboldi, Porsche 911 GT3 Cup, Ghinzani Motorsport

Purtroppo è durata solamente poco più di un giro l'attesissima finale della gara riserva alla Carrera Cup Italia del Motor Show, che ha incoronato vincitore Gianluca Carboni. Lo spettacolare incidente di cui è stato protagonista Gianmarco Quaresmini ha infati messo fine alla contesa all'inizio del secondo giro della prima manche.

Il portacolori della Dinamic Motorsport ha perso il controllo alla prima curva sotto alle Tribune, andando ad impattare le barriere con una certa violenza. A quel punto la sua vettura si è impuntata ed è letteralmente decollata, cadendo sul fianco prima di riatterrare sulle quattro ruote.

Nell'impatto però ha spostato le barriere ed ha perso anche molti liquidi, provocando un'inevitabile bandiera rossa. Una volta che Quaresmini è rientrato ai box però si è capito subito che non ci sarebbe stato più niente da fare, perché i danni alla sua 991 GT3 Cup erano troppo importanti per sperare di riprendere la gara.

Carboni quindi si è trovato la vittoria servita su un piatto d'argento, con un successo a tavolino che gli ha permesso di portarsi a casa la corona di campione della Motul Arena del Motor Show.

Nell'altra finale, quella che metteva in palio il gradino più basso del podio, a spuntarla è stato Niccolò Mercatali, bravo ad infliggere un secco 2-0 al rivale Davide Uboldi, che ha dovuto ancora fare i conti con dei problemini al cambio che lo hanno tormentato per tutta la durata della manifestazione. Per questo, nella seconda manche ha anche deciso di alzare il piede.

Bisogna ricordare, infine, che nei quarti di finale avevano già salutato la comitiva Fabio Nalucci e Mirko Zanardini, che erano stati eliminati dai due finalisti.

Motor Show 2017 - Carrera Cup Italia - Finale 1° e 2° Posto

Motor Show 2017 - Carrera Cup Italia - Finale 3° e 4° Posto

Motor Show 2017 - Carrera Cup Italia - Classifica Finale

condivisioni
commenti
Motor Show, Carrera Cup Italia: Quaresmini e Carboni sono i finalisti
Articolo precedente

Motor Show, Carrera Cup Italia: Quaresmini e Carboni sono i finalisti

Prossimo Articolo

Fotogallery: la Carrera Cup Italia protagonista al Motor Show

Fotogallery: la Carrera Cup Italia protagonista al Motor Show
Carica commenti
F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv Prime

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv

Il prossimo film di Netflix che collega il mondo del crimine e gli sport motoristici gioca su un tema che non è esattamente nuovo. Nel corso degli anni, diversi malavitosi hanno tentato di sfondare nel mondo delle corse prima che i loro discutibili affari li fermassero.

Speciale
27 apr 2021
Stories: Le magnifiche sei del Motorsport Prime

Stories: Le magnifiche sei del Motorsport

In un mondo così moderno quanto ancora pregno di pregiudizi, ci sono state sei donne che, nel mondo del Motorsport, sono riuscite a prevalere sulla discriminazione e sullo scetticismo, conquistando risultati per molti impensabili.

Speciale
8 mar 2021
Bugatti: la vera storia della nascita del mito Prime

Bugatti: la vera storia della nascita del mito

Tutti conoscono il luogo dove sono nate le Bugatti del fondatore della Casa francese, Ettore Bugatti. In pochi, però, conoscono dove il seme di questa straordinaria storia venne piantato. La storia di Ettore Bugatti e dell'omonima Casa, partì da Ferrara. Ecco come...

Prodotto
25 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020

L'edizione del 24 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tante le portate nel menù della Vigilia: dalla Formula 1, con Williams che non vuole legarsi alle squadre ufficiali e McLaren, priva di giovani piloti nel proprio vivaio; al campionato DTM e WRC, con il nuovo copilota di Dani Sordo per la stagione 2021. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
24 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020

L'edizione del 23 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. In questa puntata parliamo di Amazon, interessata a trasmettere in diretta streaming i GP di F1, ma anche di Michelin che fa il punto sulle gomme 2021 della MotoGP e dell'addio di Aston Martin alla categoria GTE-Pro del WEC. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
23 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

L'edizione del 22/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dallo stabilimento Haas costruito a Maranello, alle ultime notizie di MotoGP, di Superbike e tanto, tanto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
22 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020

L'edizione del 21/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tanti i temi affrontati, dal ricordo di Romolo Tavoni, pezzo importante della storia del Cavallino, al rinnovo ancora non rinnovato di Lewis Hamilton, ma anche WRC, MotoGP, Superbike e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
21 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020

L'edizione del 20/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Parliamo della Ferrari SF21, dei commenti di Hamilton e Wolff sul rinnovo del manager austriaco della Mercedes, ma anche delle novità dell'Aprilia 2021 di MotoGP. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
20 dic 2020