Misano World Circuit: ecco tutti i lavori per il futuro

In occasione del weekend Aci Sport al Marco Simoncelli di Misano Adriatico, abbiamo colto l’occasione per incontrare il Direttore Generale dell’impianto, il Dott. Andrea Albani che ci ha illustrato o meglio “narrato” passato presente e futuro del MWC.

Misano World Circuit: ecco tutti i lavori per il futuro

Andiamo per ordine, l’area dove sorge il MWC ha un’estensione di circa 65 ettari con tre piste distinte, il circuito principale per auto e moto e i camion che oramai vengono sulla costiera romagnola da molto tempo, il Kartodromo e la Flat Track dove una volta c’era l’arena, base in cemento ricoperta di sabbia.

“Il progetto di rinnovamento è partito molti anni fa, stiamo cercando di proiettarci nel futuro” commenta il Dott. Albani e continua “con la nuova struttura saremo in grado di aggiungere diciotto nuovi box, porteremo la capienza a 100000 unità e inoltre saranno create delle nuove Vip Lounge e degli spazi aperti con cucina a vista dove sarà possibile fare dello Show Cooking” e allo stesso tempo vedere la pista e lo spettacolo della Riviera.

Oltre a questo il MWC si prepara anche per accogliere eventi Commerciali importanti, la nuova struttura ospiterà lo Shop e la caffetteria, una nuova area dedicata alle esposizioni, il tutto con una ricaduta positiva grazie all’effetto mitigatore a livello acustico. Ricordiamo il MWC è anche del Centro Federale Velocità, non a caso l’impianto ospita la Moto GP, la Superbike, il CIV e tanti track day dedicati alle due ruote.

“Nel corso degli anni abbiamo ospitato eventi di livello, abbiamo prolungato il contratto con SRO fino al 2022. Dovevamo ospitare le Finali Mondiali Lamborghini, ma purtroppo sono state cancellate causa Covid, il DTM e il Ferrari Challenge, tutti i Campionati ACI Sport e CIV” prosegue Albani “nel progetto era inserito il rifacimento di tutta la rete fognaria, l’allargamento del Paddock, la nuova strada dedicata a Marco Simoncelli".

"L’ulteriore step sarà coprire una piccola area del Misanino, all’interno del Progetto The Rider’s Land, dove l’autodromo è impegnato con la Federmoto per creare un centro federale dedicato, alla velocità e alla formazione di giovani piloti”.

Tutto questo è stata una conseguenza “una conseguenza dell’innalzarsi della qualità degli eventi che ospitiamo al MWC, dobbiamo stare al passo e adeguare tutta l’area del MWC alle nuove esigenze”.

Nel pacchetto c’è ovviamente la novità introdotta nel settembre 2019, la bandiera della Riders Land, una superficie di 20.000 mq disegnata da Aldo Drudi che per l’occasione ha colorato la velocità.

I colori rappresentati sono il Giallo, colore di Valentino Rossi, il rosso come colore di Ferrari e Ducati, il blu come il colore del mare e della Yamaha di Valentino e tanto altro ancora, un modo unico e diverso per rendere omaggio a questa terra meravigliosa.

Partner dell’opera anche il Colorificio Sammarinese che ha fornito la pittura ad acqua che fin dalla sua nascita ha definito un nuovo standard di sicurezza sui circuiti.

Autore di questo nuovo “vestito” l’Architetto Eduard Mijic che tra i suoi lavori, il Pala Congressi di Rimini, l’Ambasciata tedesca a Belgrado e tanto altro. Tra le perle di questo nuovo upgrade c’è sicuramente l’area di accoglienza per fare il Tour dell’Autodromo, per vedere e capire cosa c’è dietro alle quinte, per arrivare al percorso multimediale creato in collaborazione con l’università di Bologna.
Un’opera importante che sarà inserita nella “prua” della palazzina. Sarà possibile rivivere, ricordare e soprattutto incrementare la storia di questa stupenda terra. “Tra le cose che abbiamo ritrovato, ci sono dei manifesti di stagioni balneari dei primi del ‘900, circa il 1920, che riporta di eventi motoristici a due e quattro ruote e si parla di competizioni di moto all’interno di un campo da calcio in terra” commenta il Dott. Albani.

Ricordiamo infine la completa riasfaltatura del tracciato, anche questo un impegno economico non indifferente. In questo progetto sono ovviamente coinvolti tanti partner e istituzioni che hanno lavorato e stanno continuando a farlo per il bene del MWC e per tutta questa meravigliosa terra, patria di piloti, preparatori appassionati e tanto altro ancora.

Un motivo per venire qui al MWC? La Motor Valley, l’aria del mare, la passione per il Motorsport e la sua storia a due e quattro ruote. Tra poco potrete affacciarvi sulla terrazza della nuova palazzina e respirare quell’aria che viene dal mare, la stessa di 100 anni fa.

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
1/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
2/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
3/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
4/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
5/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Misanino
Misanino
6/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
7/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
8/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
9/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
10/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
11/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
12/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
13/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
14/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
Lavori al Misano World Circuit Marco Simoncelli
15/15

Foto di: Misano World Circuit Marco Simoncelli

condivisioni
commenti
Monza: riconfermato il Consiglio di Amministrazione
Articolo precedente

Monza: riconfermato il Consiglio di Amministrazione

Prossimo Articolo

Con l'aerodinamico nei segreti della galleria del vento

Con l'aerodinamico nei segreti della galleria del vento
Carica commenti
F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv Prime

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv

Il prossimo film di Netflix che collega il mondo del crimine e gli sport motoristici gioca su un tema che non è esattamente nuovo. Nel corso degli anni, diversi malavitosi hanno tentato di sfondare nel mondo delle corse prima che i loro discutibili affari li fermassero.

Speciale
27 apr 2021
Stories: Le magnifiche sei del Motorsport Prime

Stories: Le magnifiche sei del Motorsport

In un mondo così moderno quanto ancora pregno di pregiudizi, ci sono state sei donne che, nel mondo del Motorsport, sono riuscite a prevalere sulla discriminazione e sullo scetticismo, conquistando risultati per molti impensabili.

Speciale
8 mar 2021
Bugatti: la vera storia della nascita del mito Prime

Bugatti: la vera storia della nascita del mito

Tutti conoscono il luogo dove sono nate le Bugatti del fondatore della Casa francese, Ettore Bugatti. In pochi, però, conoscono dove il seme di questa straordinaria storia venne piantato. La storia di Ettore Bugatti e dell'omonima Casa, partì da Ferrara. Ecco come...

Prodotto
25 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020

L'edizione del 24 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tante le portate nel menù della Vigilia: dalla Formula 1, con Williams che non vuole legarsi alle squadre ufficiali e McLaren, priva di giovani piloti nel proprio vivaio; al campionato DTM e WRC, con il nuovo copilota di Dani Sordo per la stagione 2021. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
24 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020

L'edizione del 23 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. In questa puntata parliamo di Amazon, interessata a trasmettere in diretta streaming i GP di F1, ma anche di Michelin che fa il punto sulle gomme 2021 della MotoGP e dell'addio di Aston Martin alla categoria GTE-Pro del WEC. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
23 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

L'edizione del 22/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dallo stabilimento Haas costruito a Maranello, alle ultime notizie di MotoGP, di Superbike e tanto, tanto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
22 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020

L'edizione del 21/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tanti i temi affrontati, dal ricordo di Romolo Tavoni, pezzo importante della storia del Cavallino, al rinnovo ancora non rinnovato di Lewis Hamilton, ma anche WRC, MotoGP, Superbike e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
21 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020

L'edizione del 20/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Parliamo della Ferrari SF21, dei commenti di Hamilton e Wolff sul rinnovo del manager austriaco della Mercedes, ma anche delle novità dell'Aprilia 2021 di MotoGP. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
20 dic 2020