La seconda edizione dei FIA Motorsport Games spostata al 2021

FIA ed SRO hanno preferito rinviare di un anno l'evento previsto al Paul Ricard, onde evitare sovrapposizione con le varie categorie che hanno posticipato i rispettivi eventi per Coronavirus.

La seconda edizione dei FIA Motorsport Games spostata al 2021

La pandemia di Coronavirus non ha risparmiato nemmeno la seconda edizione dei FIA Motorsport Games, ovvero il weekend motoristico che racchiude le varie discipline dell'automobilismo fra turismo, GT, rally e monoposto in una sorta di mini-olimpiade per le quattro ruote.

SRO Motorsports Group ha dovuto prendere la sofferta decisione di rinviare il tutto al 2021, dopo che inizialmente si era deciso di correre al Paul Ricard il weekend del 23-25 ottobre 2020.

Dopo la prima esperienza andata in scena lo scorso anno a Vallelunga, ora sarà la Francia ad ospitare l'evento, che come nuova data ha fissato il fine settimana del 22-24 ottobre della prossima stagione, sempre sul tracciato di Le Castellet, scelta praticamente obbligata visti i continui rinvii nella seconda parte 2020 delle varie categorie che si andrebbero ad accavallare a vicenda, rendendo impossibile la partecipazione di team e piloti.

"Purtroppo la crisi legata al COVID-19 ci ha costretti a rinviare i FIA Motorsport Games all'anno prossimo - spiega il Presidente Jean Todt - In questo modo le squadre delle federazioni e il promoter SRO avranno modo di prepararsi al meglio. Sarà inoltre l'occasione migliore per celebrare il 50° anniversario del Circuit Paul Ricard".

D'accordo anche Stéphane Ratel, AD e fondatore di SRO Motorsports: "Spostare la seconda edizione dei FIA Motorsport Games al 2021 era la decisione più corretta. L'anno scorso l'evento ha avuto grande successo con team e piloti fra i migliori delle varie federazioni. Con tutti i rinvii questa cosa non sarebbe stata possibile per il 2020, dunque abbiamo preferito evitare il problema di sovrapposizioni spostando l'edizione al 2021, mantenendo il Circuit Paul Ricard come sede. Sono felice che questo sia stato possibile e sicuro che torneremo più forti".

Nicolas Deschaux, Presidente di FFSA, ha aggiunto: “Come autorità nazionale del motorsport francese, siamo lieti di ospitare nel 2021 le varie nazioni coi loro migliori piloti impegnati sul leggendario circuito del Paul Ricard. il periodo di incertezze che sta affrontando il mondo intero. Il motorsport internazionale deve essere responsabile anche di ciò".

condivisioni
commenti
Ferrari: solidarietà dei dirigenti contro il COVID-19
Articolo precedente

Ferrari: solidarietà dei dirigenti contro il COVID-19

Prossimo Articolo

Leclerc - Valentino: è sfida eSport su “Assetto Corsa”

Leclerc - Valentino: è sfida eSport su “Assetto Corsa”
Carica commenti
F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv Prime

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv

Il prossimo film di Netflix che collega il mondo del crimine e gli sport motoristici gioca su un tema che non è esattamente nuovo. Nel corso degli anni, diversi malavitosi hanno tentato di sfondare nel mondo delle corse prima che i loro discutibili affari li fermassero.

Speciale
27 apr 2021
Stories: Le magnifiche sei del Motorsport Prime

Stories: Le magnifiche sei del Motorsport

In un mondo così moderno quanto ancora pregno di pregiudizi, ci sono state sei donne che, nel mondo del Motorsport, sono riuscite a prevalere sulla discriminazione e sullo scetticismo, conquistando risultati per molti impensabili.

Speciale
8 mar 2021
Bugatti: la vera storia della nascita del mito Prime

Bugatti: la vera storia della nascita del mito

Tutti conoscono il luogo dove sono nate le Bugatti del fondatore della Casa francese, Ettore Bugatti. In pochi, però, conoscono dove il seme di questa straordinaria storia venne piantato. La storia di Ettore Bugatti e dell'omonima Casa, partì da Ferrara. Ecco come...

Prodotto
25 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020

L'edizione del 24 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tante le portate nel menù della Vigilia: dalla Formula 1, con Williams che non vuole legarsi alle squadre ufficiali e McLaren, priva di giovani piloti nel proprio vivaio; al campionato DTM e WRC, con il nuovo copilota di Dani Sordo per la stagione 2021. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
24 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020

L'edizione del 23 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. In questa puntata parliamo di Amazon, interessata a trasmettere in diretta streaming i GP di F1, ma anche di Michelin che fa il punto sulle gomme 2021 della MotoGP e dell'addio di Aston Martin alla categoria GTE-Pro del WEC. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
23 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

L'edizione del 22/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dallo stabilimento Haas costruito a Maranello, alle ultime notizie di MotoGP, di Superbike e tanto, tanto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
22 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020

L'edizione del 21/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tanti i temi affrontati, dal ricordo di Romolo Tavoni, pezzo importante della storia del Cavallino, al rinnovo ancora non rinnovato di Lewis Hamilton, ma anche WRC, MotoGP, Superbike e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
21 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020

L'edizione del 20/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Parliamo della Ferrari SF21, dei commenti di Hamilton e Wolff sul rinnovo del manager austriaco della Mercedes, ma anche delle novità dell'Aprilia 2021 di MotoGP. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
20 dic 2020