La FIA lancia "Save Kids Lives", toccante cortometraggio di Luc Besson’

La FIA, organo di governo del Motorsport, ha unito le forze assieme al famoso regista Luc Besson per produrre un toccante cortometraggio per promuovere la sicurezza stradale dei bambini in tutto il mondo

Intititolato Save Kids Lives, il film - che è supportato dalla Fondazione FIA - è stato rilasciato oggi in tutto il mondo, in concomitanza dell'International Walk to School Day, un'iniziativa lanciata per sensibilizzare l'opinione pubblica e porre il problema della protezione di chi per strada è più vulnerabile.

Secondo i dati della World Health Organisation, 500 bambini, in tutto il mondo, ogni giorno, perdono la vita a causa degli incidenti stradali. Con l'obiettivo di renderci tutti consapevoli di questa vera e propria emergenza, Jean Todt, Presidente della FIA e Delegato Speciale per la Sicurezza Stradale presso la Segreteria Generale delle Nazioni Unite, ha "assoldato" il famoso regista Luc Besson (Nikita, Il quinto elemento, Taxi, Taken) per produrre un potente messaggio visivo che accenda i riflettori sui pericoli che i bambini corrono in tutto il mondo.

Girato tra una località del Sud Africa e Parigi, Francia, il corto mostra i rischi che i bambini corrono per le strade a causa della mancanza di infrastrutture in una città del Sud Africa o per colpa del traffico intenso di una delle maggiori città europee (Attenzione: il film contiene immagini girate da telecamere a circuito chiuso)

Un invito scioccante a svegliarsi

Il film è uno scioccante invito a rendersi conto del problema, ma Todt crede che contribuirà a portare maggiore attenzione sulla sicurezza dei bambini dappertutto.

"Gli incidenti stradali sono la prima causia di morte tra le ragazze e i ragazzi tra i 15 e i 29 anni. E senza un intervento rapido, presto, saranno la prima causa tra i bambini di 5-14 anni" ha dichiarato Todt. "Noi dobbiamo fare tutto ciò che è in nostoro possesso per arrestare questa minaccia e il film può smuovere sul serio le coscienze".

Per Besson è stato impossibile dire di no all'opportunità di contribuire alla causa per migliorare la sicurezza stradale.

Su #SaveKidsLives

Il film è stato realizzato per sostenere la campagna #SaveKidsLives, lanciata per la terza edizione della Settimana della Sicurezza Stradale, organizzata dalle Nazioni Unite, incentrata sulla sicurezza dei bambini e cominciata il 4 Maggio  2015.

#SaveKidsLives è un invito all'azione per fermare il sempre più crescente numero di vittime sulla strada in tutto il mondo e per salvare le vite dei bambini aumentando le misure di sicurezza. Tutti sono invitati a firmare la petizione online su Child Declaration, con l'obiettivo di raggiungere 1,000,000 di firme.

L'odierna distribuzione del film verrà rilasciata oggi dal lancio di un sito dedicato e da una campagnia dedicata suoi social media per incoraggiare il pubblico a guardare e condividere il film disponibile in 10 lingue (Inglese, Francese, Spagnolo, Italiano, Tedesco, Arabo, Cinese, Giapponese, Portoghese e Russo). 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Speciale
Articolo di tipo Motorsport.com