Grosjean vince al Trofeo Andros, Panis e Tambay si scazzottano

Il francese del team Haas conquista il successo nel secondo round dopo aver ottenuto il miglior tempo, ma i protagonisti sono l'ex F.1 e l'ex DTM. Tambay manda a muro Panis ed il vincitore di Monaco '96 picchia il figlio d'arte.

Grosjean vince al Trofeo Andros, Panis e Tambay si scazzottano
Olivier Panis, Belgian Audi Club Team WRT Audi A1 Quattro
Olivier Panis, Belgian Audi Club Team WRT Audi A1 Quattro
Olivier Panis, Belgian Audi Club Team WRT Audi A1 Quattro
Romain Grosjean, DA Racing Renault Clio
Romain Grosjean, DA Racing Renault Clio
Sylvain Pussier, Pussier Auto-Réseau Peugeot, Peugeot 3008
Carica lettore audio

Ritorno con successo per Romain Grosjean al Trofeo Andros. Il francese del team Haas, dopo essere stato costretto al ritiro nel primo round, vinto da Panis, ha trionfato alla grande nella seconda manche.

Grosjean ha infatti ottenuto il miglior tempo nella manche di Qualifica per poi conquistare facilmente il successo nella Super Finale avendo la meglio sul leader del campionato Jean-Philippe Dayraut. 

Intensa la lotta per il terzo gradino del podio che ha visto Panis e Tambay protagonisti di un acceso duello concluso con un contatto all'ultima curva dell'ultimo giro.

Tambay ha infatti subito un sorpasso duro da Panis all'ultimo tornante per poi chiudere violentemente la porta in faccia all'ex pilota F.1 e mandarlo contro il muro di neve. 

La manovra dell'ex pilota DTM, tuttavia, non è per nulla piaciuta al vincitore del Gran Premio di Montecarlo '96 che, una volta sceso dalla vettura, è andato velocemente verso Tambay ed ha iniziato a picchiarlo.

La condotta tenuta dai due piloti non è passata inosservata alla direzione gara che ha deciso di escludere entrambi dalla classifica finale.

Dayraut continua a mantenere la leadership in classifica piloti nella classe Elite Pro seguito da Dubourg e Panis, mentre Nathanael Berthon comanda in classe Elite.

condivisioni
commenti
Video, Rosberg annuncia i “World Sports Awards” a Montecarlo
Articolo precedente

Video, Rosberg annuncia i “World Sports Awards” a Montecarlo

Prossimo Articolo

Fotogallery: Le auto da corsa... Che non hanno mai corso

Fotogallery: Le auto da corsa... Che non hanno mai corso