Alex Zanardi: grave incidente in handbike. E' in condizioni serie

Alex Zanardi è stato coinvolto in un incidente stradale mentre era intento a partecipare a una delle tappe della staffetta tricolore di "Obiettivo 3". E' stato trasferito all'ospedale Le Scotte di Sien in elicottero.

Alex Zanardi: grave incidente in handbike. E' in condizioni serie

Alex Zanardi è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale in provincia di Siena durante una delle tappe della staffetta tricolore di “Obiettivo 3”, manifestazione che vede tra i partecipanti atleti paralimpici in handbike.

L’incidente è avvenuto alle ore 17:05 lungo la statale 146 fra Pienza e San Quirico d'Orcia. Notizie riportate da più fonti confermano che nell’incidente è coinvolto un mezzo pesante, e sul luogo è intervenuto il servizio di elisoccorso per trasferire Zanardi all'ospedale Le Scotte di Siena con un codice di priorità 3 (urgenza differibile - entro 60 minuti). Le condizioni di Zanardi sono critiche.

Stando alle prime ricostruzioni dell'incidente, sembra che Zanardi abbia invaso leggermente la corsia opposta in direzione di una leggera curva. In quel momento sarebbe arrivato un camion. Il conducente del mezzo pesante ha tentato di evitare Zanardi, ma senza riuscirci.

Queste le parole di Mario Valentini, ct della Nazionale italiana di paraciclismo a Corriere.it: «La tappa arrivava a Montalcino, mancava poco. Eravamo in curva, su una discesa non difficile, si andava attorno ai 50 all'ora. Alex ha perso il controllo dell'handbike, si è ribaltato due volte e ha impattato contro un autotreno. L'urto è stato terribile. I paramedici l'hanno recuperato: era gravissimo. L'elicottero non riusciva ad atterrare quindi l'ambulanza l'ha portato in una piazzuola lì vicina dove il pilota del veivolo è riuscito a scendere e trasportarlo a Siena. È stato terribile».

Stando a quanto riferisce il quotidiano Repubblica.it, dopo l'impatto Zanardi sarebbe rimasto cosciente, almeno fino all'arrivo dei soccorsi, e respirava autonomamente

Dopo aver annunciato la sua partecipazione a Monza nel mese di novembre nel GT Italiano con BMW, Zanardi è tornato sul campo con la handbike, disciplina di cui è diventato uno degli atleti di spicco a livello Mondiale, come conferma un palmares con ori Mondiali e Olimpici.

Alex si trovava in Val d'Orcia per una delle tappe della staffetta tricolore di "Obiettivo 3", progetto di avviamento allo sport per atleti disabili.

In aggiornamento

condivisioni
commenti
Grosjean, Priaulx e Solberg alla Virtual Race of Champions
Articolo precedente

Grosjean, Priaulx e Solberg alla Virtual Race of Champions

Prossimo Articolo

"Zanardi respirava prima di essere caricato sull'elisoccorso!"

"Zanardi respirava prima di essere caricato sull'elisoccorso!"
Carica commenti
F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv Prime

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv

Il prossimo film di Netflix che collega il mondo del crimine e gli sport motoristici gioca su un tema che non è esattamente nuovo. Nel corso degli anni, diversi malavitosi hanno tentato di sfondare nel mondo delle corse prima che i loro discutibili affari li fermassero.

Speciale
27 apr 2021
Stories: Le magnifiche sei del Motorsport Prime

Stories: Le magnifiche sei del Motorsport

In un mondo così moderno quanto ancora pregno di pregiudizi, ci sono state sei donne che, nel mondo del Motorsport, sono riuscite a prevalere sulla discriminazione e sullo scetticismo, conquistando risultati per molti impensabili.

Speciale
8 mar 2021
Bugatti: la vera storia della nascita del mito Prime

Bugatti: la vera storia della nascita del mito

Tutti conoscono il luogo dove sono nate le Bugatti del fondatore della Casa francese, Ettore Bugatti. In pochi, però, conoscono dove il seme di questa straordinaria storia venne piantato. La storia di Ettore Bugatti e dell'omonima Casa, partì da Ferrara. Ecco come...

Prodotto
25 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 24/12/2020

L'edizione del 24 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tante le portate nel menù della Vigilia: dalla Formula 1, con Williams che non vuole legarsi alle squadre ufficiali e McLaren, priva di giovani piloti nel proprio vivaio; al campionato DTM e WRC, con il nuovo copilota di Dani Sordo per la stagione 2021. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
24 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 23/12/2020

L'edizione del 23 dicembre 2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. In questa puntata parliamo di Amazon, interessata a trasmettere in diretta streaming i GP di F1, ma anche di Michelin che fa il punto sulle gomme 2021 della MotoGP e dell'addio di Aston Martin alla categoria GTE-Pro del WEC. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
23 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 22/12/2020

L'edizione del 22/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Dallo stabilimento Haas costruito a Maranello, alle ultime notizie di MotoGP, di Superbike e tanto, tanto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
22 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 21/12/2020

L'edizione del 21/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Tanti i temi affrontati, dal ricordo di Romolo Tavoni, pezzo importante della storia del Cavallino, al rinnovo ancora non rinnovato di Lewis Hamilton, ma anche WRC, MotoGP, Superbike e molto altro. Conduce Beatrice Frangione.

Speciale
21 dic 2020
Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020 Prime

Giornale Podcast - edizione del 20/12/2020

L'edizione del 20/12/2020 del Giornale Podcast di Motorsport.com. Parliamo della Ferrari SF21, dei commenti di Hamilton e Wolff sul rinnovo del manager austriaco della Mercedes, ma anche delle novità dell'Aprilia 2021 di MotoGP. Conduce Giacomo Rauli.

Speciale
20 dic 2020