Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv
Prime
Speciale Curiosità

F1: i malavitosi più assurdi nella realtà che nelle serie tv

Di:

Il prossimo film di Netflix che collega il mondo del crimine e gli sport motoristici gioca su un tema che non è esattamente nuovo. Nel corso degli anni, diversi malavitosi hanno tentato di sfondare nel mondo delle corse prima che i loro discutibili affari li fermassero.

Questa settimana Netflix ha annunciato un nuovo film con John Boyega nei panni di un giovane prodigio della Formula 1 costretto dalle circostanze familiari a lavorare come pilota per fuggire della mafia. Alcuni lettori potrebbero considerare questo scenario poco plausibile. Quelli di indole sensibile potrebbero indignarsi al solo pensiero che il crimine organizzato abbia un legame con il mondo delle corse automobilistiche.

Ma in realtà un gran numero di malviventi, truffatori e imbroglioni hanno avuto apparizioni movimentate, anche se non sempre redditizie, nell’ambito delle corse. Molte di queste storie fanno sembrare la storyline di Netflix un po' infantile al confronto.

condivisioni
commenti
Confermati i presentatori di Motorsport.tv Live

Articolo precedente

Confermati i presentatori di Motorsport.tv Live

Prossimo Articolo

Extreme E, Alejandro Agag: “Il mondo è pronto ad ascoltare”

Extreme E, Alejandro Agag: “Il mondo è pronto ad ascoltare”
Carica commenti