Dramma ad Interlagos: Mauricio Paludete muore nella SBK Brasiliana

condivisioni
commenti
Dramma ad Interlagos: Mauricio Paludete muore nella SBK Brasiliana
Di:
, Repórter
Co-autore: Gabriel Lima
Tradotto da: Matteo Nugnes
14 apr 2019, 22:29

Mauricio Paludete è stato vittima di un gravissimo incidente durante la gara della Superbike Brasiliana ad Interlagos e purtroppo ha perso la vita.

Mauricio Paludete, uno dei protagonisti della Superbike Brasiliana, ha perso la vita in seguito ad un terribile incidente avvenuto domenica pomeriggio ad Interlagos.

Paludete stava percorrendo ad alta velocità sotto alla pioggia il rettilineo di partenza del tracciato di Interlagos, ma è uscito di pista alla esse Senna, andando a sbattere in maniera molto violenta contro le barriere.

La situazione è parsa quasi subito drammatica e purtroppo lo schianto non gli ha lasciato scampo.

Qui sotto vi proponiamo due video dell'incidente, ma vi avvisiamo che si tratta di immagini molto forti.

 
 

Di seguito, pubblichiamo il comunicato degli organizzatori:

La SuperBike Brasil comunica, con enorme dispiacere, che il numero 80 Mauricio Paludete è morto in seguito ad un incidente avvanuto ad Interlagos domenica 14, durante la seconda tappa della SuperBike Brasil 2019.

Il pilota, che correva nella SuperBike Evolution, è partito decimo ed ha completato la gara al sesto posto assoluto. Poco dopo la bandiera a scacchi, però, è caduto alla esse Senna.

Mauricio Paludete è stato prontamente seguito dal team medico e sottoposto a tutte le procedure di sicurezza. Purtroppo, una volta arrivato all'ospedale Grajau, ha perso la vita.

La SuperBike Brasil invia le sue sincere condoglianze alla famiglia e si rammarica profondamente per quanto accaduto.

Auguriamo forza a parenti ed amici in questo momento di tristezza, condiviso da tutta la nostra comunità.

 

Prossimo Articolo
Motorsport Live lancia il Motorsport Valley Tour

Articolo precedente

Motorsport Live lancia il Motorsport Valley Tour

Prossimo Articolo

Ecco perché non dovresti perdere la 24 Ore di Le Mans

Ecco perché non dovresti perdere la 24 Ore di Le Mans
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Speciale
Autore Carlos Costa
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie