Concluso a Vallelunga il 15esimo Supercorso Federale ACI Sport

condivisioni
commenti
Concluso a Vallelunga il 15esimo Supercorso Federale ACI Sport
Redazione
Di: Redazione
09 nov 2018, 09:06

Sul “Piero Taruffi”, quattro giorni di intensa attività per i sei giovani piloti selezionati dalla Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto”.

Olli Caldwell, Lamborghini Huracan Super Trofeo
Gianluca Petecof, Ferrari 488 Challenge
Gianluca Petecof

Quattro giorni intensi tra attività fisica, mentale e tanti chilometri in pista per i quattro giovani driver provenienti dal karting Leonardo Caglioni, Luigi Coluccio, Lorenzo Ferrari e Andrea Rosso e per i due protagonisti dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth Olli Caldwell e Gianluca Petecof. Tutti protagonisti del 15° Supercorso Federale ACI Sport settore “Velocità” che si è svolto sul tracciato romano di Vallelunga da lunedì 5 a giovedì 8 novembre.

Il Supercorso, che premia i migliori talenti del motorsport tricolore, ha visto i giovani driver impegnati nella prima giornata in test psico-fisici seguiti dal dottor Riccardo Ceccarelli e dallo staff di Formula Medicine. Un passaggio fondamentale prima di calarsi nell’abitacolo della Tatuus F.4 per i piloti provenienti dal kart e nella neonata Tatuus F.3 per i due piloti provenienti dalla F.4.

Sotto gli attenti occhi di Raffaele Giammaria, direttore della Scuola Federale Aci Sport “Michele Alboreto” e degli istruttori Niki Cadei, Eddie Cheever III, Gabriele Lancieri, Renato Leporelli, Edoardo Liberati, Christian Pescatori ed Enrico Toccacelo più di 300 chilometri a testa per i sei piloti selezionati.

Un percorso che è continuato, poi, nella giornata finale con Caglioni, Coluccio, Ferrari e Rosso che hanno provato la Wolf Thunder del Campionato Italiano Sport Prototipi, mentre Petecof e Caldwell sono scesi in pista al volante della Ferrari 488 Challenge e della Lamborghini Huracan Super Trofeo, completando una quattro giorni molto intensa seguiti passo dopo passo dal supervisore della Scuola Federale Giancarlo Minardi e dallo staff di Ferrari Driver Academy, a Vallelunga con il direttore Massimo Rivola e l’ingegner Marco Matassa.

A congratularsi con i piloti protagonisti del 15° Supercorso Federale ACI Sport il Presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani che non è voluto mancare all’evento conclusivo della stagione ricordando il ruolo di protagonista della Federazione nella crescita dei giovani.

"L’Italia sta diventando la patria della formazione dei piloti destinati alla Formula 1, partendo dal kart, fino alla nuova Formula 3 Regional motorizzata Alfa Romeo, passando dalla Formula 4 motorizzata Abarth. Questo era l’obiettivo che ci eravamo posti qualche anno fa e, ora che l’abbiamo raggiunto, non siamo assolutamente disposti ad abbassare la guardia. Dopo il ritorno di un pilota italiano in Formula 1 l’obiettivo è quello che non rimanga un caso isolato, ma che, grazie a questa filiera, i piloti italiani possano arrivare al vertice del motorsport mondiale" ha detto.

Prossimo Articolo
Vettel e Coulthard sono i primi iscritti alla Race of Champions 2019

Articolo precedente

Vettel e Coulthard sono i primi iscritti alla Race of Champions 2019

Prossimo Articolo

Conto alla rovescia verso la più grande notte del Motorsport

Conto alla rovescia verso la più grande notte del Motorsport
Carica commenti