Harrison Scott centra la seconda pole consecutiva al Paul Ricard

Il pilota del team AVF riprende da dove aveva lasciato a sul tracciato francese si conferma in pole position regolando Palmer. Terzo posizione per Lando Norris, in ritardo di quasi 4 decimi, abile a precedere Fenestraz per sei millesimi.

E' stata una sessione di qualifiche estremamente combattuta quella andata in scena sul tracciato di Le Castellet e ad avere la meglio è stato Harrison Scott. 

Il pilota del team AVF è riuscito ad ottenere la pole position, la seconda consecutiva, grazie al crono di 2'04''560 ottenuto poco prima dello scadere della sessione riuscendo così a regolare Palmer, tenuto a distanza grazie ad un gap di 243 millesimi.

La seconda fila vede la presenza in terza casella di Lando Norris. Il driver del Josef Kaufmann Racing ha pagato un ritardo di 393 millesimi dal poleman ed è stato abile a precedere per appena sei millesimi di secondo Fenestraz.

Quinto crono per la seconda monoposto del Josef Kaufmann Racing, Shwartzman, primo pilota non raggiungere il limite dei due minuti e quattro secondi, autore del tempo di 2'05''131, mentre si attendeva qualcosa di più da Max Defourny, sesto e distante dal crono di Scott di sei decimi.

Il Josef Kaufmann Racing riesce a piazzare tutte le monoposto nei primi dieci grazie al settimo tempo ottenuto da Daruvala, mentre Aubry, Troitskiy e Falchero hanno completato la top ten pagano rispettivamente un gap dalla pole di 732, 867 e 986 millesimi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Evento Paul Ricard
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Lando Norris , Harrison Scott , Sacha Fenestraz
Team AVF
Articolo di tipo Qualifiche