Gibbin resiste a Vecchi e vince al Mugello

Gibbin resiste a Vecchi e vince al Mugello

Secondo successo in campionato per il pilota della Viola Formula Racing

Federico Gibbin torna al successo dopo la vittoria ottenuta a Monza. Il pilota vercellese, centrando al Mugello la vittoria in gara 2, ha nuovamente tenuto alti i colori del Viola Formula Racing, che mantiene con Francesco Frisone anche la leadership provvisoria del campionato. Tutto rimandato quindi a Imola, dove tra circa un mese (il 9 e 10 ottobre) il Challenge Formula Renault 2.0 giungerà al suo epilogo. Sono solamente due i punti che il giovane milanese, quinto alla bandiera a scacchi dopo una corsa per lui particolarmente tribolata, può adesso tuttavia vantare nei confronti di Federico Vecchi, che chiude il weekend toscano con un bilancio positivo di due secondi posti. Alle sue spalle, sempre in gara 2, ha concluso Andrea Cecchellero. Il vicentino del Team Torino Motorsport, dopo essersi imposto in gara 1, è adesso terzo nella classifica generale a 14 lunghezze dal suo diretto avversario, con Gibbin immediatamente alle sue spalle. LA CRONACA Con i primi sei del precedente ordine d’arrivo invertiti sullo schieramento, a scattare dalla pole per la prima volta è Patrick Gobbo. Il pilota trevigiano riesce a mantenere la posizione di partenza, ma è Gibbin a scattare bene dalla seconda fila, passando secondo e subentrando a Cecchellero. Subito protagonista di un’escursione sulla ghiaia è invece Frisone, che rientra in pista quattordicesimo. Vecchi risale quarto, con Cecchellero alle sue spalle, ed inizia a pressare Gibbin. Il vercellese del Viola Formula Racing risponde. Nel frattempo Mancinelli finisce per prati e scivola tredicesimo. I primi tre procedono in fila indiana e al quarto giro Gibbin affianca Gobbo all’ingresso della San Donato. Il battistrada prova a resistere, ma nella curva successiva finisce per girarsi sull’erba. Gibbin passa al comando. Dietro di lui rimane sempre Vecchi, con Cecchellero che si ritrova terzo. Alla settima tornata, sempre alla San Donato, Vecchi prova la manovra su Gibbin, ma non riesce ad andare a centro. Tutto rimane quindi “congelato” fino alle fasi conclusive, con Vecchi sempre nella scia di Gibbin ma mai in grado di passargli davanti e Cecchellero terzo. Il prossimo appuntamento è sul circuito del Santerno, dove si svolgerà il sesto e conclusivo round della stagione 2010. La classifica di Gara 2: 1. Federico Gibbin (Viola Formula Racing) 16 giri in 30'17"318; 2. Federico Vecchi (CO2 Motorsport) a 0"390; 3. Andrea Cecchellero (Team Torino Motorsport) a 4"681; 4. Antonino Pellegrino (Scuderia Antonino) a 6"832; 5. Francesco Frisone (Viola Formula Racing) a 11"073; 6. Edolo Ghirelli (One Racing) a 13"707; 7. Claudio Castiglioni (CO2 Motorsport) a 14"283; 8. Patrick Gobbo (Team Torino Motorsport) a 17"577; 9. Laura Polidori (Facondini Racing/LP Motorsport) a 25"735; 10. Enrico Pison (Team Torino Motorsport) a 26"364; 11. Andrea Baiguera (Brixia Autosport) a 52"443; 12. Jaka Marinšek (AK Plamtex Sport) a 56"777; 13. Ettore Bassi (Team Torino Motorsport) a 1'02"014; 14. Christian Mancinelli (Facondini Racing) a 2 giri. Il campionato dopo dieci gare (primi dieci): 1. Frisone 240 punti; 2. Vecchi 238; 3. Cecchellero 226; 4. Gibbin 182; 5. Pellegrino 180; 6. Castiglioni 121; 7. Gobbo 103; 8. Scionti 94; 9. Marinšek 90; 10. Pison 86.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Federico Gibbin
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto cinesi