Gara 2: Boccolacci centra la vittoria, Norris conquista il titolo

Seconda vittoria stagionale per il pilota del Tech 1 Racing ma la festa è per il britannico del Josef Kaufamm Racing che, grazie al secondo posto, ottiene i punti necessari per la conquista del titolo. Terzo Hugo de Sadeleer.

Era uno dei nomi, se non il nome, più atteso nel corso della stagione e Lando Norris non ha deluso le aspettative. Il giovane britannico del Josef Kaufmann Racing, grazie al secondo posto colto in occasione di Gara 2 di Spa-Francorchamps, ha ottenuto i punti necessari per conquistare matematicamente il titolo della Eurocup Formula Renault 2.0.

Il trionfo nel campionato di Norris non deve, tuttavia, far passare in secondo piano la vittoria ottenuta da Dorian Boccolacci in una gara che ha visto inizalmente protagonista Hugo de Sadeleer.

Il pilota del Tech 1 Racing ha infatti effettuato una partenza perfetta che gli ha consentito di prendere subito il comando delle operazioni sopravanzando il poleman Defourny e Jehan Daruvala. Quest'ultimo è stato poi abile a sopravanzare il belga a Blanchimont per salire in seconda posizione, complice anche un danneggiamento all'ala anteriroe della vettura di Defourny che ha obbligato l'autore della pole position ad una imprevista sosta ai box.

Daruvala, tuttavia, non ha mantenuto un ritmo di gara invidiabile ed ha subito il ritorno di Boccolacci e Fenestraz, bravi a sopravanzarlo per salire in seconda e terza posizione. Un contatto tra il francese e Daruvala ha consentito poi a Lando Norris di agguantare la quarta piazza.

L'indiano del Josef Kaufmann Racing ha poi dovuto scontare una penalità di 10 secondi comminata dalla direzione gara che lo ha ritenuto responsabile del contatto nelle prime fasi di gara con Defourny.

La testa della gara ha visto Boccolacci mostrare un ritmo decisamente migliore di de Sadeleer ed è così riuscito a prendere la prima posizione, mentre alle loro spalle Norris è stato abile nel sopravanzare Fenestraz per salire così in terza piazza.

Il britannico del Josef Kaufamm Racing non si è comunque accontentato di concludere sul terzo gradino del podio ed ha spinto al massimo nel finale per raggiungere e successivamente superare de Sadeleer conquistando così il secondo posto ed i punti necessari per la matematica certezza del titolo.

Fenestraz ha concluso ai piedi del podio in quarta posizione davanti a Scott e Nikita Troitskiy, mentre Julien Falchero è stato il migliore tra i piloti del R-Ace Gp grazie al settimo posto. Henrique Chaves Jr., Will Palmer ed Alessandro Perullo hanno completato la top ten.

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Evento Spa-Francorchamps
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Dorian Boccolacci , Lando Norris , Sacha Fenestraz
Team Tech 1 Racing
Articolo di tipo Gara