Sette appuntamenti nel calendario provvisorio 2014

condivisioni
commenti
Sette appuntamenti nel calendario provvisorio 2014
Redazione
Di: Redazione
29 nov 2013, 09:19

Tornano le gare del Red Bull Ring e Pau, mentre debutta Jerez de la Frontera

Saranno sette gli appuntamenti della Formula Renault 2.0 ALPS 2014. La Fast Lane Promotion ha infatti diramato il calendario provvisorio della prossima stagione. Un calendario internazionale, che presenterà diverse ed interessanti novità, oltre ad alcune altrettanto importanti conferme. Rientrano infatti la tappa francese del Grand Prix de Pau, sullo storico ed affascinante circuito cittadino situato ai piedi dei Pirenei (la data è quella dell’11 maggio) e quella del Red Bull Ring, in Austria (25 maggio), sul tracciato di Spielberg che il prossimo anno tornerà anche ad ospitare il Gran Premio di F.1. Confermato invece, per il weekend dell’8 giugno, l’appuntamento di Spa-Francorchamps, che è ormai un vera e propria “classica” del campionato riservato alle vetture Renault. In Italia si correrà a Imola, che darà il via alla stagione il primo fine settimana di aprile, e poi a Monza (6 luglio) e Mugello (7 settembre). Ma la “new-entry” assoluta sarà quella di Jerez de la Frontera, in Spagna, su cui il mini-circus della Formula Renault 2.0 ALPS si sposterà ad inizio ottobre. Sette doppi round, dunque, in cinque differenti paesi europei, su quattro circuiti dove abitualmente orbita il circus della F.1, altri due altrettanto importanti ed un cittadino sul cui albo d’oro figurano i nomi dei più grandi campioni di tutti i tempi. FORMULA RENAULT 2.0 ALPS - Calendario 2014 Provvisorio 6 aprile - Imola (Italia) 11 maggio - Pau (Francia) 25 maggio - Red Bull Ring (Austria) 8 giugno - Spa-Francorchamps (Belgio) 7 luglio - Monza (Italia) 7 settembre - Mugello (Italia) 5 ottobre - Jerez (Spagna)
Prossimo Articolo
Premiati a Maranello i campioni della stagione 2013

Articolo precedente

Premiati a Maranello i campioni della stagione 2013

Prossimo Articolo

Dario Capitanio insieme alla BVM Racing nel 2014

Dario Capitanio insieme alla BVM Racing nel 2014
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula Renault
Autore Redazione