Peccenini con buone ambizioni per la stagione 2014

Peccenini con buone ambizioni per la stagione 2014

Il pilota della TS Corse è contento di avere un nuovo compagno giovane e veloce come Gonfiantini

Sarà un 2014 di crescita, perfezionamento e opportunità. Pietro Peccenini sarà al via del campionato internazionale di F.Renault 2.0 ALPS. Dopo una positiva serie di test invernali, il maturo pilota milanese, vero personaggio nel panorama automobilistico, sarà al via della serie che si corre sui più importanti circuiti italiani ed europei cercando di nuovo il confronto con i tanti “rookie terribili” che animano il campionato, tutti giovanissimi. Con alcune novità, Peccenini ritrova il team TS Corse di Stefano Turchetto con il quale ha ben figurato nella prima stagione nell'ALPS disputata insieme lo scorso anno. Rispettando il ruolino di marcia che dal 2011 ha visto Pietro protagonista, anche sul podio, in F.Junior, F.2000 Light, F.Renault Italia e F.Renault ALPS l'obiettivo primario è quello di migliorarsi continuando nel grande lavoro di affinamento che il pilota 40enne sta affrontando con la consueta dedizione andandosi a confrontare poi con avversari più giovani nelle doppie gare dei weekend di campionato. Il programma 2014 è anche ghiotta occasione di promozione per le varie partnership che affiancano Peccenini, coinvolgendo Viridea, pecce.com e FastLane Promotion, promotrice dell'ALPS. La serie prevede inoltra una copertura mediatica totale, con tutti gli appuntamenti in pista in diretta tv in web-streaming sul sito internet ufficiale www.renaultsportitalia.it. Inoltre, la novità è l’accordo con On-Race Tv: la domenica successiva a ciascun weekend la trasmissione dedicata ai motori parlerà a lungo della F.Renault nel “contenitore” che andrà in prima emissione nazionale alle ore 22 su Odeon Tv, sul canale 177 del digitale (e in web-streaming mondiale su odeontv.net). La stessa puntata sarà poi riproposta su un network di 85 emittenti, sempre in digitale terrestre, in tutta Italia e sul sito internet www.on-race.tv La stagione del driver milanese sulle monoposto dell'ALPS scatta nel weekend del 6 aprile a Imola. Il mese successivo doppio appuntamento nella francese Pau (11 maggio) e sull'austriaco Red Bull Ring (25 maggio). Prima della pausa estiva due round di grande e “classico” prestigio a Spa (8 giugno) e in casa a Monza (6 luglio), quindi finale di stagione al Mugello il 7 settembre e in Spagna a Jerez il 5 ottobre. In mezzo sono diverse le sessioni di test che Pietro e TS Corse affronteranno per la migliore preparazione: 17-18 aprile Red Bull Ring, 11-12 giugno Monza, 26-27 agosto Mugello e 18-19 settembre Jerez. "Durante l'inverno - dichiara Peccenini -, ho avuto la possibilità di fare quattro test: Jerez, Vallelunga, Imola e Spa. I risultati sono stati molto incoraggianti. Sono entusiasta dall'arrivo del mio compagno di squadra, Matteo Gonfiantini, un giovanissimo pilota di grande talento. Sono convinto che la mia esperienza di vita e la sua ambizione porteranno risultati sorprendenti per la TS Corse. Il team è più affiatato che mai, rinforzato dall'arrivo del nuovo ingegnere Giampaolo Vanni, che si è rivelato da subito una mossa vincente. Il nostro box è sempre aperto a tutti e lo spettacolo è garantito!".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Pietro Peccenini
Articolo di tipo Ultime notizie