BVM, JD Motorsport e TS Corse in pista a Vallelunga

BVM, JD Motorsport e TS Corse in pista a Vallelunga

Le tre squadre si sono date da fare rispettivamente con Capitanio, Peccenini (affiancato da Mazzotti) e Dalewski

Si sono conclusi ieri i tre giorni di test che hanno visto impegnate a Vallelunga tre squadre della Formula Renault 2.0 ALPS. Sul circuito capitolino, a completare i primi chilometri in ottica della stagione 2014 sono state infatti BVM Racing, JD Motorsport e TS Corse. Con la BVM Racing era presente il già confermato Dario Capitanio. Il romano, che ha iniziato a girare fin da venerdì, ha potuto completare un gran numero di giri, complice anche la temperatura quasi primaverile. "Dopo tre mesi di stop, è stato fantastico tornare in pista. Non vedevo l’ora. - ha detto Capitanio - Già durante il primo giorno di test, con le gomme vecchie, sono andato molto vicino al tempo che avevo fatto segnare nelle qualifiche dello scorso anno. Sabato sono riuscito a migliorare ancora, anche se un piccolo problema al collo non mi ha permesso di rimanere continuativamente in pista". "Nei miei programmi c’è la partecipazione a tutta la serie con tre vetture e al momento sono in contatto con diversi piloti. - ha dichiarato il numero uno della BVM Racing, Giuseppe Mazzotti - Prima dell’appuntamento inaugurale di Imola abbiamo in programma altri test". Grande lavoro anche per la TS Corse. Con la squadra di Stefano Turchetto, oltre al “pilota titolare” Pietro Peccenini, si è visto per la prima volta in azione anche Matteo Gonfiantini. Per quest’ultimo si è trattato della sua prima esperienza al volante della monoposto 2 litri della serie della Fast Lane Promotion. "Dopo Jerez, questo è il mio secondo test relativo all’impegno 2014 nella serie ALPS. - ha detto Peccenini - Stiamo lavorando sul set-up della vettura. Vogliamo essere pronti al cento per cento per la gara di Imola, a inizio aprile". Con la JD Motorsport ha infine girato Jakub Dalewski, che nella Formula Renault 2.0 ALPS aveva fatto le sue prime apparizioni nel corso della passata stagione. Il polacco si è distinto fermando i cronometri sul responso di 1’31”911, 85 millesimi sotto alla pole stabilita nel 2013 da Bruno Bonifacio. "Per me era la prima volta a Vallelunga. - ha commentato Dalewski - La scorsa stagione è stata positiva. Ho ottenuto un podio (secondo a Spa-Francorchamps) e sono riuscito a piazzarmi quasi sempre tra i primi dieci…". Nelle prossime settimane altri team torneranno in pista per preparare la loro partecipazione alla stagione 2014.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Piloti Dario Capitanio , Jakub Dalewski , Pietro Peccenini
Articolo di tipo Ultime notizie