Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
18 Ore
:
08 Minuti
:
13 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
SSP300 FP1 in
1 giorno
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

F. Renault: Martins centra la doppietta e riapre il campionato

condivisioni
commenti
F. Renault: Martins centra la doppietta e riapre il campionato
Di:
30 set 2019, 14:49

Il pilota del team MP Motorsport ha vinto entrambe le gare e si è portato a 12,5 punti di distacco in classifica da Oscar Piastri.

La prima gara del weekend ha visto Victor Martins e Oscar Piastri protagonisti per motivi opposti. Se il francese è stato l’assoluto protagonista della prima corsa centrando un successo mai messo in discussione, il leader del campionato è stato autore di una rimonta prodigiosa dopo un testacoda iniziale.

Proprio al via, infatti, Piastri è stato colpito da Ptacek ed è retrocesso in undicesima piazza. Il pilota del R-Ace GP non si è scomposto ed ha spinto forte sul gas per recuperare il gap dai piloti davanti a sé sino a chiudere in sesta posizione.

Il risultato finale è poi stato modificato dalla direzione gara che ha punito Ptacek con 15’’ aggiuntivi facendolo così retrocedere in sesta piazza e consentendo a Piastri di guadagnare una posizione.

Martins non ha mai commesso alcuna sbavatura ed è stato in grado di centrare il terzo successo stagionale davanti a Smolyar, mentre Alex Quinn ha ereditato il terzo gradino del podio dopo una gara passata a controllare negli specchietti un Caio Collet che sta mostrando una grande crescita corsa dopo corsa.

Ci si attendeva di più da Lorenzo Colombo, specie dopo la grande corsa disputata dal suo compagno di team Martins, ma l’italiano, dopo gli ottimi riscontri nelle libere, non è riuscito a fare meglio del settimo posto davanti a Pasma e De Wilde, mentre Leonardo Lorandi ha completato la top ten.

Anche la seconda gara del weekend ha visto Victor Martins protagonista assoluto. Il francese della MP Motorsport è stato ancora una volta imprendibile sul tracciato catalano ed ha conquistato un successo che lo rilancia decisamente in campionato.

Martins, al via, ha mantenuto la prima posizione  mente Smolyar, scattato al suo fianco, è partito molto male ed è retrocesso di alcune posizioni.

Chi, invece, ha effettuato uno start prodigioso è stato Piastri. Il leader del campionato è stato in grado di risalire subito in terza posizione alle spalle di Ptacek. I primi tre posti sono così rimasti congelati fino a fine gara, mentre ben più animata è stata la lotta per le restanti posizioni.

A chiudere ai piedi del podio è stato Lorenzo Colombo. L’italiano ha pressato per buona parte della corsa Alex Quinn sino ad avere la meglio sul pilota del team Arden. Quest’ultimo, poi, si è visto sopravanzare anche da Smolyar e nel finale è stato protagonista di un duro duello con Collet in curva 2 concluso con una escursione nella ghiaia.

La lotta tra il brasiliano e Quinn ha consentito a de Wilde di salire sino al sesto posto, proprio davanti a Collet, mentre la top ten si è completata con Malvestiti, ottavo, davanti a Lorandi e Colapinto.

Quando mancano 4 appuntamenti al termine della stagione, Piastri mantiene la leadership del campionato con 247 punti ma Martins si è avvicinato pericolosamente e segue a quota 234,5, mentre Smolyar, complice un weekend difficile, è adesso terzo con 208 punti.

Prossimo Articolo
F. Renault, Hungaroring: Martins vince d'ufficio, Piastri di forza

Articolo precedente

F. Renault, Hungaroring: Martins vince d'ufficio, Piastri di forza

Prossimo Articolo

Hockenheim: una vittoria a testa per Martins e Smolyar

Hockenheim: una vittoria a testa per Martins e Smolyar
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula Renault
Evento Catalogna
Piloti Victor Martins
Team MP Motorsport
Autore Marco Di Marco