Mauricio Baiz si aggiudica Gara 1 sul circuito di Adria

Primo successo in carriera per il venezuelano della Kfzteile24 Mücke Motorsport che ha condotto indisturbato dall'inizio alla fine precedendo sul traguardo Joao Vieira e Simone Cunati.

Sotto un cielo sereno e con una temperatura dell'aria di 20°, Gara 1 dell'Italian F.4 Championship powered by Abarth vede il primo successo in carriera per il venezuelano della Kfzteile24 Mücke Motorsport che ha condotto indisturbato dall'inizio alla fine.

Si parte con il Gruppo B contrapposto al Gruppo C e il poleman della Series 1 delle qualifiche di ieri, Mauricio Baiz, scatta senza problemi al comando, che terrà per tutti i 25 minuti (+ 1 giro) della corsa.

Dietro Baiz, Simone Cunati (Vincenzo Sospiri Racing) rimane costantemente a 6-8 decimi di distacco, tallonato da vicino da Joao Vieira (Antonelli Motorsport), che al giro 15 approfitta di un errore dell'italiano per andare a prendersi il secondo gradino del podio.

Quarto chiude Yan Shlom (RB Racing), quinto il vincitore della Gara Finale di Misano, Marcos Siebert (Jenzer Motorsport), seguito da Richard Verschoor (Bhaitech), 6°; Giuliano Raucci (Diegi Motorsport), 7°; Federico Malvestiti (Antonelli Motorsport), 8°; Lorenzo Colombo (BVM Racing), 9°; Aldo Festante (Kfzteile24 Mücke Motorsport), 10°.

Nel Rookie Trophy prima piazza per Simone Cunati, davanti a Richard Verschoor e a Federico Malvestiti. Fabienne Wohlwend (Aragon Racing) prima nel Woman Trophy. Il pilota che ha effettuato più sorpassi è Lorenzo Colombo, 9° sotto la bandiera a scacchi dopo essere partito dalla 15^ casella della griglia di partenza. Molto combattivi anche Yan Shlom (Bhaitech), da 9° a 4° e Riccardo Ponzio (Teramo Racing Team), da 19° a 14°.

L'appuntamento è alle 17:00 per Gara 2 (Gruppo A contro Gruppo B), nella quale Raul Guzman scatterà davanti a tutti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 4
Evento Adria
Sub-evento Sabato
Circuito Adria International Raceway
Piloti Joao Ricardo Vieira Queiroz , Mauricio Baiz , Simone Cunati
Team Mücke Motorsport
Articolo di tipo Gara