Giacomo Bianchi in Formula 4 con la Jenzer Motorsport

Il giovane luganese sarà seguito in pista dal conterraneo Alex Fontana in qualità di coach driver nella serie tricolore e, così facendo, rinverdirà la lunga tradizione dei piloti da corsa della Svizzera italiana.

Da oggi è ufficiale: il sedicenne ticinese Giacomo Bianchi, cresciuto nel Lugano Kart Team, approda in Formula 4 e parteciperà nel 2016 al Campionato Italiano di categoria con il team svizzero Jenzer Motorsport. Si rinnova così una tradizione che vede regolarmente piloti ticinesi presenti nel mondo delle corse automobilistiche per monoposto e che ha contribuito a far definire da più parti il Ticino una “terra di piloti”.

Il giovane luganese ha sottoscritto un accordo con la Jenzer Motorsport, andando così a costituire un binomio tutto elvetico. Anche in questo caso i ricorsi storici sono ben presenti e legano a filo diretto il team bernese diretto da Andreas Jenzer con la realtà motoristica del Cantone di lingua italiana. Bianchi sarà infatti il quarto ticinese a scendere in pista con Jenzer Motorsport: per il team di Lyss prima di lui avevano corso Tazio Pessi (1994-1995), Iradj Alexander-David (1995-1996-1997) ed infine più recentemente Alex Fontana (2011-2012-2013).

Nella stagione del debutto, Giacomo sarà inoltre seguito in pista e nella preparazione proprio da Alex Fontana in qualità di coach driver, allo scopo di rendere più agevole l’impatto con il Campionato Italiano di Formula 4, che si preannuncia di altissimo livello e che vedrà tra l’altro al via tra i favoriti (si attendono una quarantina di piloti iscritti) anche Mick Schumacher, figlio di MichaelBianchi debutterà in gara il 10 aprile a Misano Adriatico, mentre i primi test sono previsti sul circuito del Mugello il 10 e 11 marzo. Nel corso della stagione l’impegno agonistico del luganese potrebbe venir allargato anche ad alcune corse del Campionato Tedesco, sempre di Formula 4.

Giacomo è particolarmente soddisfatto dell'accordo: “Oggi è un giorno particolarmente importante ed inizia per me una grande avventura. Vorrei ringraziare di cuore il team Jenzer Motorsport per la fiducia ed anche la Scuola Sportivi d’Élite di Tenero che attualmente frequento e mi ha concesso la possibilità di affrontare una stagione che si preannuncia particolarmente impegnativa anche a livello di giornate trascorse lontano da casa e da scuola. Un grazie va anche a McLaren GT, che ha concesso a Fontana la possibilità si seguirmi durante la preparazione e di essere al mio fianco in pista in qualità di coach driver".

E ancora, secondo il giovane Bianchi: "Proprio con Alex da qualche settimana abbiamo già iniziato la preparazione fisica ed al simulatore curando ogni dettaglio. Cercheremo di ridurre il più velocemente possibile il gap che ci separa da piloti con maggiore esperienza e che disputeranno la loro seconda stagione in Formula 4. In qualità di debuttante assoluto il mio obiettivo è naturalmente quello di fare esperienza. Spero però di togliermi qualche soddisfazione nel corso della stagione e di contribuire a tenere alto il nome del Ticino sportivo nel campo delle corse automobilistiche”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 4
Evento Annuncio Giacomo Bianchi-Jenzer Motorsport
Sub-evento Presentazione
Piloti Alex Fontana , Giacomo Bianchi Biasca
Team Jenzer Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag giacomo bianchi, lugano, svizzera