Formula 4, Imola: Bearman-Montoya, è già sfida nelle Libere

Il colombiano di Prema si impone nelle prime libere, il britannico di Van Amersfoort risponde nella seconda sessione. Smal e Fornaroli inseguono.

Formula 4, Imola: Bearman-Montoya, è già sfida nelle Libere

0.035 il distacco tra Oliver Bearman e Sebastian Montoya nelle prove libere all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Inizia così il quarto round dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth Certified by FIA sul tracciato imolese con la sfida tra il leader di classifica e il colombiano di Prema Powerteam che, ad oggi, occupa la terza piazza in classifica generale, ma che potrà approfittare dell’assenza del tedesco Tim Tramnitz, secondo.

Una sfida che, però, vede Leonardo Fornaroli (Iron Lynx) e Kirill Smal (Prema Powerteam) pronti ad inserirsi tra i due. Tra il miglior crono di Bearman e quello di Smal, quarto al termine delle prove libere, infatti, ci sono solamente 3 decimi e le qualifiche, che scatteranno domani mattina alle 9.40, si prospettano avvincenti e incerte come al solito.

Ottimo quinto tempo per Francesco Braschi (Jenzer Motorsport) che conquista anche la pole position virtuale tra i rookie, mettendosi alle spalle Joshua Dufek (Van Amersfoort Racing) e una scatenata Maya Weug che strappa il secondo crono tra gli esordienti con la Tatuus di Iron Lynx. La pilota olandese di Ferrari Driver Academy sembra essere a suo agio sul circuito bolognese ed è stabilmente in top 10 sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere.

Ottimi tempi anche per Erick Zuniga (Muecke Motorsport), Nikita Bedrin (Van Amersfoort Racing), terzo tra i rookie, e Piotr Wisnicki (Jenzer Motorsport) che completano la top 10, tutti facendo segnare la loro miglior prestazione nella seconda sessione di giornata con la temperatura dell’aria attorno ai 32° e quella dell’asfalto a 54°.

Solo in 5 ottengono il miglior crono nella prima sessione con temperature più “miti” (29° aria - 49° asfalto): Joshua Durksen (Muecke Motorsport) quattordicesimo, Hamda Al Qubaisi (Prema Powerteam) 23esima, l’esordiente Maceo Capieto (Prema Powerteam) 25esimo, Levente Revesz (AKM Motorsport) e Pedro Perino (DR Formula). 

Tra i rookie non brillano nelle libere il leader della classifica Leonardo Bizzotto (BVM Racing), solo sedicesimo alle spalle di Lorenzo Patrese (AKM Motorsport) con Conrad Laursen (Prema Powerteam) dodicesimo.

condivisioni
commenti
Formula 4: ad Imola il giro di boa della stagione 2021
Articolo precedente

Formula 4: ad Imola il giro di boa della stagione 2021

Prossimo Articolo

F4, Imola: Bearman super in qualifica. 3 pole per il britannico

F4, Imola: Bearman super in qualifica. 3 pole per il britannico
Carica commenti