Ecco la F.4 a stelle e strisce

Presentata a Austin la monoposto realizzata dalla Crawford e motorizzata Honda. Costerà 45.000 dollari

Dal 2016 anche gli Usa avranno una loro serie riservata alle monoposto di Formula 4. La vettura è stata presentata oggi a Austin in occasione della prima giornata di prove libere valide per la 6 Ore delle Americhe del WEC e delle qualifiche riservate alle sport e GT che prendono parte al campionato Tudor Imsa.

Costruita dalla statunitense Crawford la monoposto addestrativa che debutterà nel 2016 è dotata di un telaio in materiali compositi ed è dotata di un motore Honda K20 C1 di due litri che sviluppa una potenza di circa 158 hp. Le gomme sono Pirelli.

Interessante soprattutto l'economicità che sta dietro alla scelta da parte della SCCA della Crawford. Un telaio, completo di di paddle, camera e acquisizione dati costerà secondo i limiti imposti dalla Fia 45.000 dollari Usa. Il propulsore invece verrà noleggiato in leasing per una cifra di 6,600 dollari all'anno, con revisioni che costeranno 1600 dollari, mentre le gomme avranno un prezzo di 250 dollari ognuna per un totale di sei disponibili nei week end di corsa. Il costo approssimativo di una stagione agonistica negli Usa con queste monoposto dovrebbe non superare i 115.000 dollari.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 4
Articolo di tipo Ultime notizie