F4, Mugello: Bearman è Campione 2021. Gara 3 va a Durksen

Il britannico di Van Amersfoort Racing nonostante un fine settimana sotto le aspettative, ottiene i punti necessari ad assicurarsi il titolo 2021.

F4, Mugello: Bearman è Campione 2021. Gara 3 va a Durksen

E' Oliver Bearman il Campione Italiano 2021 dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth Certified by FIA. Il sedicenne di Van Amersfoort Racing chiude in decima posizione gara tre, ma i suoi diretti avversari non possono più raggiungerlo e si laurea campione con un appuntamento di anticipo. 

La terza gara del Mugello è vinta, ancora una volta, da Joshua Durksen che replica il successo di gara 1 e tiene alle sue spalle Leonardo Fornaroli e Nikita Bedrin, vincitore tra i rookie. Il podio degli esordienti è completato da francesco Braschi, sesto assoluto in gara 3 e Conrad Laursen. 

In gara 3 Perde subito posizioni Bearman, passato da Smal e Bedrin. L’inglese è insidiato da Antonelli che, però, finisce largo alla Bucine e perde terreno. Davanti Durksen riesce a portarsi al comando ai danni di Dufek con Leonardo Fornaroli insidioso alle spalle dello svizzero di Van Amersfoort Racing.

I due pretendenti al titolo perdono entrambi una posizione ai danni di Santiago Ramos, mentre Montoya riesce a passare Leonardo Fornaroli per la terza posizione. Un contatto tra Joshua Dufek e Sebastian Montoya mette i due fuori dai giochi con Bedrin che ne approfitta. In quarta piazza chiude Kirill Smal che ha la meglio su un sorprendente Santiago Ramos Reynoso (Jenzer Motorsport). Alle sue spalle Francesco Braschi, Piotr Wisnicki (Jenzer Motorsport), Erik Zuniga (Muecke Motorsport), Tim Tramnitz (US Racing) e Oliver Bearman chiudono la top 10. 

A Monza il 31 ottobre l’ultimo atto della stagione 2021  

condivisioni
commenti
F4, Mugello: Dufek esulta in gara due davanti a Montoya e Smal

Articolo precedente

F4, Mugello: Dufek esulta in gara due davanti a Montoya e Smal

Carica commenti