F4, Misano: ancora Bearman - Fornaroli - Montoya in Gara 3

Il britannico di Van Amersfoort replica il successo di gara 2 davanti al piacentino di Iron Lynx e al colombiano di Prema.

F4, Misano: ancora Bearman - Fornaroli - Montoya in Gara 3

Ancora Ollie Bearmn a Misano. Ancora una vittoria scattando dalla pole position e controllando fino alla bandiera a scacchi. Il britannico è perentorio sul tracciato romagnolo e si prende la leadership di campionato con pieno merito. Alle sue spalle Fornaroli completa un weekend da incorniciare con un primo, un secondo e un terzo posto, mentre Sebastian Montoya è due volte sul podio. 

Tra i rookie vittoria per Lorenzo Patrese (AKM Motorsport) decimo assoluto, davanti a Kacper Sztuka (AS Motorsport) e Maya Weug (Iron Lynx) che torna sul podio dopo due gare difficili.

Non sono molte le emozioni nella prima fase di gara con i piloti che non vogliono rischiare troppo pensando più ai punti che non alle posizioni. Ci prova Fornaroli su Bearman nel corso del primo giro, ma il suo attacco non sortisce gli effetti sperati e il britannico riprende subito la testa della gara.

Subito fuori dai giochi uno sfortunatissimo Conrad Laursen (Prema Powerteam) che entra in contatto con il vincitore rookie di gara 2, Leonardo Bizzotto (BVM Racing), anche lui costretto ad alzare bandiera bianca. A 5 minuti dal termine è Nikita Bedrin a valutare con un po’ troppo ottimismo il sorpasso sul suo compagno di squadra Bence Valint. Il russo decolla sulla testa del malcapitato ungherese e provoca il primo ingresso della safety car del weekend.

Alla ripartenza è un ultimo giro ad altissima intensità con i piloti che provano il tutto per tutto per guadagnare posizioni, ma senza perdere il controllo.

 

condivisioni
commenti
F4, Misano: Bearman resiste a Montoya e conquista Gara 2
Articolo precedente

F4, Misano: Bearman resiste a Montoya e conquista Gara 2

Prossimo Articolo

Formula 4: Bearman svetta nelle libere di Vallelunga

Formula 4: Bearman svetta nelle libere di Vallelunga
Carica commenti